Italia markets closed
  • FTSE MIB

    24.429,41
    -147,10 (-0,60%)
     
  • Dow Jones

    33.800,60
    +297,03 (+0,89%)
     
  • Nasdaq

    13.900,19
    +70,88 (+0,51%)
     
  • Nikkei 225

    29.768,06
    +59,08 (+0,20%)
     
  • Petrolio

    59,34
    -0,26 (-0,44%)
     
  • BTC-EUR

    50.135,40
    -1.187,88 (-2,31%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.235,89
    +8,34 (+0,68%)
     
  • Oro

    1.744,10
    -14,10 (-0,80%)
     
  • EUR/USD

    1,1905
    -0,0016 (-0,13%)
     
  • S&P 500

    4.128,80
    +31,63 (+0,77%)
     
  • HANG SENG

    28.698,80
    -309,27 (-1,07%)
     
  • Euro Stoxx 50

    3.978,84
    +1,01 (+0,03%)
     
  • EUR/GBP

    0,8682
    +0,0008 (+0,09%)
     
  • EUR/CHF

    1,0997
    -0,0015 (-0,14%)
     
  • EUR/CAD

    1,4909
    -0,0055 (-0,36%)
     

Premio "Logistico dell'anno" a Bomi per la sostenibilità

Lfe

Milano, 31 ott. (askanews) - Bomi Italia, holding del Gruppo Bomi -azienda della logistica biomedicale quotata all' AIM Italia- è stata premiata con il riconoscimento "Logistico dell'Anno 2018" promosso da Assologistica, Assologistica Cultura e Formazione e dal mensile Euromerci con l'obiettivo di dare rilievo a imprese e manager che hanno fatto dell'innovazione il punto di forza della loro operatività. Bomi ha ricevuto il premio per il progetto BO-GREEN, pensato e realizzato in collaborazione con un importante cliente nel settore della dialisi. Il progetto è nato dal desiderio di mettere in atto un Piano di Sostenibilità a tutto tondo che generasse un reale valore lungo l'intera filiera della salute, coinvolgendo tutti gli stakeholders e portando beneficio al consumatore finale del servizio, il paziente in terapia domiciliare. BO-GREEN si basa su tre pilastri e rappresenta per Bomi Group il primo progetto pilota in ambito di Sostenibilità, disegnato e costruito sulle necessità di business dello specifico cliente. Il primo elemento è il commitment dell'organizzazione. Tra le numerose iniziative messe in atto da Bomi Group per diffondere una cultura della sostenibilità a tutti i livelli, emergono il corso di "Sustainable Driving" e la formazione obbligatoria su documenti sviluppati internamente come il Manuale degli autisti e specifiche procedure per le consegne a pazienti domiciliari. La formazione è stata fondamentale per istruire gli autisti su tematiche legate alla sicurezza, ma anche sulle responsabilità e i doveri in ottica di sostenibilità ambientale e sociale, afferendo all'ambito estremamente delicato di consegna presso il domicilio dei pazienti dializzati. Il secondo pilastro è la riduzione delle emissioni. Bomi Group ha identificato misure volte alla riduzione delle emissioni di CO2 nell'atmosfera, avvalendosi della tecnologia sottostante al TMS (Transport Management System di proprietà) e grazie alla collaborazione con il cliente per l'ottimizzazione dei percorsi nelle consegne domiciliari. A questo progetto si è affiancato in parallelo l'acquisto dei primi due furgoni a LNG per le consegne domiciliari nei centri urbani di Milano e Roma. Terzo elemnto caratteristico del progetto è la valorizzazione del servizio offerto. Bomi Group, sulla base dei bisogni di tracciabilità e trasparenza identificati dal cliente, ha progettato e sviluppato la "Home Care Mobile App", una App di facile utilizzo disponibile su smartphone che permette agli autisti di effettuare l'ultimo check al momento della consegna e garantire la completa corrispondenza tra il materiale consegnato e il piano terapeutico del singolo paziente. "L'assegnazione di questo premio è motivo di estrema soddisfazione per tutto il Gruppo - commenta Serena Sessa (Global Quality Manager di Bomi Group): poco più di un anno fa ci siamo associati a SOS-LOG, la prima associazione italiana per la Logistica Sostenibile, proprio per dare un senso ancora più tangibile e concreto al significato della parola "Sostenibilità" che per noi è insita nel business in cui operiamo". Felipe Morgulis, Group General Manager di Bomi, ha aggiunto: "la sostenibilità è uno dei quattro driver della business strategy di Bomi per il prossimo decennio e investimenti come la realizzazione del magazzino One Roof 4.0 a Spino d'Adda, sono l'espressione della maturità e della consapevolezza che l'azienda sta riponendo in questo valore".