Italia markets close in 3 hours 34 minutes
  • FTSE MIB

    25.928,43
    -443,49 (-1,68%)
     
  • Dow Jones

    34.022,04
    -461,68 (-1,34%)
     
  • Nasdaq

    15.254,05
    -283,64 (-1,83%)
     
  • Nikkei 225

    27.753,37
    -182,25 (-0,65%)
     
  • Petrolio

    65,37
    -0,20 (-0,31%)
     
  • BTC-EUR

    49.893,91
    -864,84 (-1,70%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.442,25
    -26,83 (-1,83%)
     
  • Oro

    1.781,40
    -2,90 (-0,16%)
     
  • EUR/USD

    1,1344
    +0,0022 (+0,19%)
     
  • S&P 500

    4.513,04
    -53,96 (-1,18%)
     
  • HANG SENG

    23.788,93
    +130,01 (+0,55%)
     
  • Euro Stoxx 50

    4.090,64
    -88,51 (-2,12%)
     
  • EUR/GBP

    0,8514
    -0,0009 (-0,10%)
     
  • EUR/CHF

    1,0421
    +0,0006 (+0,06%)
     
  • EUR/CAD

    1,4536
    +0,0039 (+0,27%)
     

Prestiti, in aumento dell’1,7% per imprese e famiglie sul 2020

·1 minuto per la lettura

Ad ottobre 2021, i prestiti a imprese e famiglie sono aumentati del 1,7% rispetto a un anno fa. Tale evidenza emerge dalle stime basate sui dati pubblicati dalla Banca d’Italia, relativi ai finanziamenti a imprese e famiglie (calcolati includendo i prestiti cartolarizzati e al netto delle variazioni delle consistenze non connesse con transazioni, ad esempio, variazioni dovute a fluttuazioni del cambio, ad aggiustamenti di valore o a riclassificazioni). A settembre 2021, per i prestiti alle imprese si registra un aumento dello 0,7% su base annua. L’aumento è del 3,6% per i prestiti alle famiglie.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli