Italia markets closed
  • Dow Jones

    35.457,31
    +198,70 (+0,56%)
     
  • Nasdaq

    15.129,09
    +107,28 (+0,71%)
     
  • Nikkei 225

    29.215,52
    +190,06 (+0,65%)
     
  • EUR/USD

    1,1635
    +0,0016 (+0,14%)
     
  • BTC-EUR

    55.108,03
    +1.970,93 (+3,71%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.481,22
    +17,87 (+1,22%)
     
  • HANG SENG

    25.787,21
    +377,46 (+1,49%)
     
  • S&P 500

    4.519,63
    +33,17 (+0,74%)
     

Preview Fed: cosa aspettarsi dalla riunione di settembre? La view di Pimco

·1 minuto per la lettura

Settimana prossima l'attenzione dei mercati sarà rivolta alla Federal Reserve (Fed) che mercoledì sera annuncerà la sua decisione di politica monetaria. Cosa aspettarsi alla luce degli ultimi sviluppi macro? Secondo Pimco, è probabile che la banca centrale americana riaffermi la sua volontà di ridurre il ritmo mensile di acquisti di asset, ovvero il cosiddetto tapering, più avanti nel corso dell’anno. "Questa riconferma - sostiene Tiffany Wilding, economista esperta di America Settentrionale di Pimco - arriverà probabilmente sotto forma del cosiddetto "preavviso" che il presidente Powell ha promesso da quando il comitato ha annunciato la forward guidance per gli acquisti di asset lo scorso gennaio". A quando quindi l'annuncio del tapering? Secondo Pimco, potrebbe arrivare a novembre o a dicembre. "Ci siamo aspettati a lungo che il comitato annunciasse la sua decisione sul tapering alla riunione di dicembre, ma crediamo che ci sia una discreta possibilità che lo faccia già nel mese di novembre", risponde l'esperta, che però ricorda come a novembre ci sia anche la cosiddetta "data X" del tetto del debito del Tesoro (la data in cui il Tesoro finirà i finanziamenti), e per questa ragione aggiunge: "sospettiamo che la decisione sul tapering sarà comunque rimandata alla riunione di dicembre".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli