Italia markets open in 1 hour 57 minutes
  • Dow Jones

    31.270,09
    -121,43 (-0,39%)
     
  • Nasdaq

    12.997,75
    0,00 (0,00%)
     
  • Nikkei 225

    28.962,03
    -597,07 (-2,02%)
     
  • EUR/USD

    1,2060
    -0,0007 (-0,06%)
     
  • BTC-EUR

    41.218,92
    +105,51 (+0,26%)
     
  • CMC Crypto 200

    996,23
    +9,02 (+0,91%)
     
  • HANG SENG

    29.208,53
    -671,89 (-2,25%)
     
  • S&P 500

    3.819,72
    -50,57 (-1,31%)
     

Preview Fed: meeting all’insegna della continuità

Redazione Finanza
·1 minuto per la lettura

È fissato per questa sera il primo appuntamento del 2021 con la Federal Reserve (Fed). Alle 20 ora italiana verrà diffuso il comunicato sui tassi al termine della riunione di due giorni del Fomc, a cui seguirà la conferenza stampa del presidente Jerome Powell. Gli analisti non si attendono novità da questo meeting, ma seguiranno da vicino Powell, soprattutto sulla questione delle prospettive future dell’economia Usa. "Riteniamo improbabile che la Fed annunci cambiamenti della propria politica monetaria", commenta Gero Jung, capo economista di Mirabaud Asset Management, che si sofferma poi sui recenti dati e sulla situazione economica. Sebbene i sondaggi sulle imprese stiano evidenziando un certo miglioramento sia nel settore manifatturiero che in quello dei servizi, secondo gli ultimi PMI, i dati sul mercato del lavoro suggeriscono che le debolezze rimangono. Le richieste iniziali di disoccupazione - sebbene in calo - si attestano comunque a 900 mila, un livello molto alto. Complessivamente, le richieste di disoccupazione sono aumentate negli ultimi mesi, in linea con l'aumento di nuovi casi di Covid-19 che hanno portato a nuovi licenziamenti. Sebbene di recente la fiducia dei costruttori sia diminuita, è ancora a livelli elevati, mentre le vendite di case già costruite sono aumentate il mese scorso - crescendo di quasi il 50% durante il quarto trimestre. In sintesi, mentre ci sono alti e bassi nell'edilizia, questo settore rimane forte.