Italia markets closed
  • FTSE MIB

    24.744,38
    +215,69 (+0,88%)
     
  • Dow Jones

    34.200,67
    +164,68 (+0,48%)
     
  • Nasdaq

    14.052,34
    +13,58 (+0,10%)
     
  • Nikkei 225

    29.683,37
    +40,68 (+0,14%)
     
  • Petrolio

    63,07
    -0,39 (-0,61%)
     
  • BTC-EUR

    45.929,50
    -6.072,77 (-11,68%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.398,97
    +7,26 (+0,52%)
     
  • Oro

    1.777,30
    +10,50 (+0,59%)
     
  • EUR/USD

    1,1980
    +0,0004 (+0,04%)
     
  • S&P 500

    4.185,47
    +15,05 (+0,36%)
     
  • HANG SENG

    28.969,71
    +176,57 (+0,61%)
     
  • Euro Stoxx 50

    4.032,99
    +39,56 (+0,99%)
     
  • EUR/GBP

    0,8657
    -0,0026 (-0,30%)
     
  • EUR/CHF

    1,1020
    -0,0013 (-0,12%)
     
  • EUR/CAD

    1,4982
    -0,0028 (-0,18%)
     

Preview STM: Equita si attende guidance di sales sotto consenso

Alessandra Caparello
·1 minuto per la lettura

Il prossimo 22 aprile STM pubblicherà i dati del primo trimestre del 2021 e Equita si attende che la società riporti sopra il mid-point del range di guidance per le sales ($2.93bn +/- 3.5%) e di conseguenza grazie alla leva operativa anche con un gross margin sopra il livello indicato del 38.5%. Gli esperti della Sim inoltre si attendono anche che la società guidi, considerando l’impatto negativo per lo shortage di capacità di TSMC su Apple, per un secondo trimestre in calo sequenziale del 7% (ma pur sempre +33% yoy per la facile base comparativa). “Ci aspettiamo infine che la società dia guidance per il FY21 con la nostra stima di sales a 11,6 miliardi di dollari, sotto le attese di consenso a 11,9 mld di dollari, in quanto – continuano della Sim - siamo prudenti sulla divisione Imaging che potrebbe essere impattata dal cambio di tecnologia di FaceID nel nuovo iPhone già nel secondo trimestre 2021 e potenzialmente a rischio rimpiazzo (Sony?) nel secondo”. Apple rappresenta il 24% del fatturato di STM e gli esperti ritengono che poco meno della metà sia legato ai componenti per FaceID. Per STM infine vedono anche dei rischi sul design win del wireless charging che potrebbe passare a Broadcom dal 2H21 con il nuovo modello iPhone. Per quanto concerne la preview del primo trimestre, si attendono vendite a 2989 mn di dollari, in salita del 34% su base annua, Ebit a 450 mn (+95% yoy) e utile per azione a 0,41 dollari (+99% yoy). Il titolo STm a Piazza Affari al momento guadagna l’1,14% a 32,89 euro.