Italia markets closed
  • FTSE MIB

    22.352,46
    +151,02 (+0,68%)
     
  • Dow Jones

    29.910,37
    +37,90 (+0,13%)
     
  • Nasdaq

    12.205,85
    +111,44 (+0,92%)
     
  • Nikkei 225

    26.644,71
    +107,40 (+0,40%)
     
  • Petrolio

    45,53
    -0,18 (-0,39%)
     
  • BTC-EUR

    15.140,37
    +288,79 (+1,94%)
     
  • CMC Crypto 200

    333,27
    -4,23 (-1,25%)
     
  • Oro

    1.788,10
    -23,10 (-1,28%)
     
  • EUR/USD

    1,1970
    +0,0057 (+0,48%)
     
  • S&P 500

    3.638,35
    +8,70 (+0,24%)
     
  • HANG SENG

    26.894,68
    +75,23 (+0,28%)
     
  • Euro Stoxx 50

    3.527,79
    +16,85 (+0,48%)
     
  • EUR/GBP

    0,8984
    +0,0068 (+0,77%)
     
  • EUR/CHF

    1,0811
    +0,0014 (+0,13%)
     
  • EUR/CAD

    1,5539
    +0,0038 (+0,24%)
     

Previsione dei prezzi del gas naturale – I mercati del gas naturale hanno ripreso a crescere

Christopher Lewis
·2 minuto per la lettura

Venerdì i mercati del gas naturale si sono ripresi durante la sessione di negoziazione, superando i massimi della sessione di giovedì. Se riusciamo a superare il massimo della sessione di negoziazione di venerdì, è probabile che il mercato guardi verso il livello di $ 3,20, possibilmente verso il livello di $ 3,40. A questo punto, l’EMA a 50 giorni sottostante dovrebbe offrire anche molto supporto, poiché è un indicatore tecnico a più lungo termine ed è stato molto importante da agosto.

Video NATGAS 16.11.20

Guardando questo grafico, questa è una lacuna che è stata colmata e ora gli acquirenti sono tornati per spingere il mercato verso l’alto. Questo ha perfettamente senso perché il clima più freddo sta arrivando negli Stati Uniti e in Europa. Ciò continuerà a far salire i prezzi a breve termine, poiché ci stiamo concentrando sui mesi invernali. Tuttavia, una volta arrivati a circa $ 3,40, dovremmo vedere una resistenza significativa. Sopra, quindi, iniziamo a considerare il livello di $ 3,50 come una potenziale barriera di resistenza, e quindi forse la gamba finale più in alto prima di iniziare a vendere nei contratti di primavera. Tuttavia, i mercati del gas naturale sembrano molto rialzisti a questo punto e in realtà non c’è motivo di iniziare a metterli allo scoperto.

C’è un’enorme “zona di supporto” tra l’EMA a 50 giorni e l’EMA a 200 giorni sottostante, come abbiamo visto per diversi mesi. In definitiva, questo è un mercato che continuerà a vedere molti cacciatori di valore tornare sul mercato poiché il gas naturale tende ad essere pesante sullo slancio delle ultime previsioni meteorologiche provenienti dagli Stati Uniti e, naturalmente, dei precedenti uragani nel Golfo. del Messico.

Per uno sguardo a tutti gli eventi economici di oggi, controlla il nostro calendario economico.

This article was originally posted on FX Empire

More From FXEMPIRE: