Italia markets open in 7 hours
  • Dow Jones

    30.937,04
    -22,96 (-0,07%)
     
  • Nasdaq

    13.626,06
    -9,93 (-0,07%)
     
  • Nikkei 225

    28.744,80
    +198,62 (+0,70%)
     
  • EUR/USD

    1,2165
    -0,0003 (-0,02%)
     
  • BTC-EUR

    26.451,80
    -352,85 (-1,32%)
     
  • CMC Crypto 200

    649,97
    +2,65 (+0,41%)
     
  • HANG SENG

    29.391,26
    -767,75 (-2,55%)
     
  • S&P 500

    3.849,62
    -5,74 (-0,15%)
     

Previsione giornaliera fondamentale del prezzo del gas naturale – È probabile che gli acquirenti tornino sui test da $ 2,517 a $ 2,457

James Hyerczyk
·3 minuto per la lettura

I futures sul gas naturale vengono scambiati in ribasso all’inizio di venerdì dopo aver pubblicato una mossa interna nella sessione precedente. L’azione dei prezzi suggerisce che il rally a copertura corta di quasi due settimane potrebbe essersi esaurito dopo che il rapporto sullo stoccaggio del governo non è stato all’altezza delle aspettative.

Sebbene i prezzi potrebbero indebolirsi nel breve termine, è improbabile che vadano a pezzi perché il mercato sembra essere ben sostenuto dalle forti esportazioni di gas naturale liquefatto (GNL) degli Stati Uniti e dal potenziale per temperature interne più fredde alla fine del mese e forse all’inizio di febbraio.

Alle 12:11 GMT, i futures sul gas naturale di febbraio vengono scambiati a $ 2,648, in calo di $ 0,081 o -2,97%.

Una cosa buona è venuta fuori dalla mossa di questa settimana, almeno sappiamo dove si trova la resistenza nei grafici. Mercoledì, il mercato ha registrato un massimo a $ 2,770, appena prima del suo massimo del 22 dicembre a $ 2,775.

Rapporto sullo stoccaggio settimanale dell’US Energy Information Administration

Secondo l’EIA, la scorsa settimana il gas naturale statunitense in giacenza è diminuito di 130 Bcf. Le scorte di magazzino sono diminuite a 3,333 trilioni di piedi cubi (Tcf) per il fine settimana del 1 gennaio. Il ritiro è stato inferiore a un sondaggio S&P Global Platts tra analisti che chiedeva un pull di 13 Bcf. Le risposte al sondaggio andavano da un ritiro da 121 a 157 Bcf.

L’attrazione è stata molto più forte del sorteggio di 48 Bcf riportato durante la stessa settimana dello scorso anno e della media quinquennale di 115 Bcf, secondo i dati EIA.

Prima del rapporto, Natural Gas Intelligence (NGI) ha scritto: “Un’indagine di Bloomberg ha rilevato stime che vanno da un pull di 124 Bcf a un calo di 146 Bcf, con una previsione mediana di un calo delle scorte di 138 Bcf. Un sondaggio Reuters ha rilevato che le stime di ritiro vanno da 118 Bcf a 158 Bcf e una stima mediana di un calo di 135 Bcf “.

“Un sondaggio del Wall Street Journal, nel frattempo, è arrivato a un pull medio di 137 Bcf, sebbene le stime andassero da un calo di 119 Bcf a un calo di 158 Bcf. NGI ha modellato un prelievo di 135 Bcf. ”

Previsioni meteorologiche a breve termine

Secondo NatGasWeather per il 9-14 gennaio, “I sistemi meteorologici con pioggia e neve avranno un impatto sul nord-ovest e sud-est di oggi, anche se mite con massime tra 1°C e 10°C. L’aria più fresca si diffonderà in gran parte degli Stati Uniti questo fine settimana con massime tra -6°C e 4°C negli Stati Uniti settentrionali e da 4″C a 14″C negli Stati Uniti meridionali, aumentando la domanda nazionale a livelli moderati.

Tuttavia, temperature superiori alla norma torneranno in gran parte degli Stati Uniti a metà della prossima settimana, con massime tra 1°C e 10°C a 50 negli Stati Uniti settentrionali e tra 10°C e 20°C negli Stati Uniti meridionali, anche se ancora instabili nel sud e nel sud-est. Nel complesso, una domanda moderata questo fine settimana, per poi tornare al minimo la prossima settimana “.

Gas naturale giornaliero di febbraio

Previsioni giornaliere

Un fallimento nel superare $ 2,775 indica che i venditori hanno ancora il controllo. Il passaggio al lato debole del livello di Fibonacci a $ 2,706 indica che la pressione di vendita potrebbe essere più forte.

Se il livello del 50% a $ 2,621 fallisce come supporto, cerca che la pressione di vendita si estenda possibilmente in una zona di ritracciamento da $ 2,517 a $ 2,457. La reazione dei trader a quest’area potrebbe determinare la direzione a breve termine del mercato.

Cerca acquirenti aggressivi in controtendenza per un test compreso tra $ 2,517 e $ 2,457. Proveranno a formare un fondo superiore secondario potenzialmente rialzista.

Per uno sguardo a tutti gli eventi economici di oggi, controlla il nostro calendario economico.

This article was originally posted on FX Empire

More From FXEMPIRE: