Italia markets closed
  • Dow Jones

    35.744,93
    +517,90 (+1,47%)
     
  • Nasdaq

    15.704,35
    +479,20 (+3,15%)
     
  • Nikkei 225

    28.455,60
    +528,23 (+1,89%)
     
  • EUR/USD

    1,1259
    -0,0028 (-0,25%)
     
  • BTC-EUR

    45.377,54
    +1.395,26 (+3,17%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.314,52
    -6,76 (-0,51%)
     
  • HANG SENG

    23.983,66
    +634,28 (+2,72%)
     
  • S&P 500

    4.689,43
    +97,76 (+2,13%)
     

Previsioni Cambio Euro Dollaro: Possibile Rottura Di 1.16013 Nella Prossima Settimana?

·2 minuto per la lettura

Il cambio euro dollaro continua a toccare entrambi i lati del livello di 1,1600, incapace di approfittare di un dollaro USA più debole. Il fiber è rimbalzato dai minimi da inizio anno a 1,1520 all’inizio di questa settimana. Purtroppo manca il follow-through per registrare una ripresa significativa e continua il movimento tra 1,1580 e 1,1620 per il secondo giorno consecutivo.

Si Conclude Una Settimana Positiva Per Il Cambio Euro Dollaro

Il cambio euro dollaro chiuderà la settimana in guadagno, per porre fine a un calo di quattro settimane. L’umore del mercato è migliorato questa settimana, con gli utili trimestrali nel settore finanziario che hanno battuto le aspettative, il che ha aumentato l’appetito per il rischio, compensando le preoccupazioni per l’inflazione e i colli di bottiglia della catena di approvvigionamento e danneggiando beni rifugio come il dollaro. Inoltre, alcune fonti di mercato suggeriscono che gli investitori hanno chiuso posizioni lunghe in dollari dopo che l’IPC statunitense ha confermato che l’inflazione dei prezzi permarrà più a lungo del previsto in precedenza.

I Rendimenti Dei Treasury USA Non Sostengono Il Dollaro. Possibile Svolta Per Il Cambio Euro Dollaro?

Il rally dei rendimenti dei Treasury USA, un’altra fonte di forza per il dollaro USA, ha perso vigore questa settimana. Il rendimento del titolo di riferimento a 10 anni si è ritirato da livelli superiori all’1,60% di lunedì, ai minimi settimanali intorno all’1,51% di giovedì, con i rendimenti a breve termine che si sono radunati sui massimi, appiattendo così la curva dei rendimenti USA.

Analisi Tecnica Cambio Euro Dollaro

Dopo la rottura della zona di demand, il cambio euro dollaro non riesce a portarsi al di sopra di questa zona. La candela di questa settimana sta per chiudersi al rialzo, con il massimo di 1.1624 che va a testare il limite inferiore dell’area di demand.

Il minimo di questa settimana, pari a 1.15245 è risultato molto vicino alla soglia target indicata in precedenti articoli a 1.14730. Non ci sono segnali di inversione nel breve termine. Quindi il percorso ribassista intrapreso dal cambio euro dollaro continuerà. I dati USA sui permessi di costruzione ed i dati europei sull’inflazione di mercoledì saranno cruciali per vedere l’evoluzione del cross.

Per uno sguardo a tutti gli eventi economici di oggi, controlla il nostro calendario economico.

This article was originally posted on FX Empire

More From FXEMPIRE:

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli