Italia markets close in 2 hours 4 minutes
  • FTSE MIB

    23.960,66
    -127,99 (-0,53%)
     
  • Dow Jones

    33.821,30
    -256,33 (-0,75%)
     
  • Nasdaq

    13.786,27
    -128,50 (-0,92%)
     
  • Nikkei 225

    28.508,55
    -591,83 (-2,03%)
     
  • Petrolio

    60,94
    -1,73 (-2,76%)
     
  • BTC-EUR

    46.177,86
    -590,22 (-1,26%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.273,80
    +39,38 (+3,19%)
     
  • Oro

    1.783,80
    +5,40 (+0,30%)
     
  • EUR/USD

    1,2011
    -0,0030 (-0,25%)
     
  • S&P 500

    4.134,94
    -28,32 (-0,68%)
     
  • HANG SENG

    28.621,92
    -513,81 (-1,76%)
     
  • Euro Stoxx 50

    3.954,95
    +14,49 (+0,37%)
     
  • EUR/GBP

    0,8642
    +0,0008 (+0,09%)
     
  • EUR/CHF

    1,1024
    +0,0007 (+0,06%)
     
  • EUR/CAD

    1,5172
    +0,0002 (+0,01%)
     

Previsioni cambio USD/JPY: Dollaro a picco sullo yen

Christopher Lewis
·1 minuto per la lettura

Il dollaro USA è stato distrutto contro lo yen giapponese durante la sessione di negoziazione di giovedì, raggiungendo il livello di 109 ¥. Questa è un’area che ovviamente è cruciale perché di recente abbiamo visto molto rumore qui, e potresti argomentare a favore di una bandiera in questa vicinanza generale. Tuttavia, siamo ancora molto in una corsa rialzista e penso che questo ritiro fosse probabilmente necessario poiché il mercato era andato molto avanti a se stesso.

Video USD/JPY 09.04.21

Detto questo, la dimensione del candelabro è piuttosto inquietante, quindi penso che potremmo trascorrere un po’ di tempo in questa zona generale. Questa zona è una regione in cui in passato c’era molto rumore, quindi significa che qui c’è molto flusso di ordini. Anche se scendiamo al di sotto qui, l’EMA a 50 giorni è in ribasso vicino al livello di 108 ¥, quindi penso che offra anche un’opportunità di acquisto.

Al rialzo, il livello di 112 ¥ è un obiettivo, ma ovviamente c’è della schiuma da togliere in questo mercato a breve termine, quindi penso che potrebbe essere un po’ sottoperformante quando si tratta di propensione al rischio. Presta attenzione ai rendimenti negli Stati Uniti, perché se iniziano a salire un po’, allora potremmo vedere il rally di questa coppia. Questo di recente è stato più o meno un gioco differenziale del rendimento delle obbligazioni, quindi ovviamente sarà sempre fondamentale prestare attenzione. A parità di condizioni, il differenziale di rendimento dovrebbe continuare a spingere questa coppia al rialzo nel lungo termine.

Per uno sguardo a tutti gli eventi economici di oggi, controlla il nostro calendario economico.

This article was originally posted on FX Empire

More From FXEMPIRE: