Italia markets open in 6 hours 15 minutes
  • Dow Jones

    31.188,38
    +257,86 (+0,83%)
     
  • Nasdaq

    13.457,25
    +260,07 (+1,97%)
     
  • Nikkei 225

    28.742,01
    +218,75 (+0,77%)
     
  • EUR/USD

    1,2129
    +0,0013 (+0,11%)
     
  • BTC-EUR

    28.846,85
    -39,85 (-0,14%)
     
  • CMC Crypto 200

    695,03
    -5,58 (-0,80%)
     
  • HANG SENG

    29.951,78
    -10,69 (-0,04%)
     
  • S&P 500

    3.851,85
    +52,94 (+1,39%)
     

Previsioni giornaliere EUR/USD – Il dollaro USA inizia la settimana con una nota forte

Vladimir Zernov
·2 minuto per la lettura

Video EUR/USD 21.12.20.

L’Euro si muove al ribasso rispetto al dollaro USA all’inizio della settimana

La coppia EUR/USD sta cercando di stabilizzarsi al di sotto di 1,2175 mentre il dollaro USA guadagna terreno contro un ampio paniere di valute.

L’indice del dollaro USA ha acquisito slancio al rialzo sulle preoccupazioni per il nuovo ceppo COVID-19 in Gran Bretagna. Molti paesi europei hanno già chiuso le frontiere ai viaggiatori britannici, aumentando la domanda per il dollaro USA rifugio sul mercato dei cambi.

Di conseguenza, l’indice del dollaro USA sta cercando di superare la resistenza a 90,50. Una mossa al di sopra di questo livello spingerà l’indice del dollaro USA verso il prossimo livello di resistenza all’EMA 20 a 91, che sarà ribassista per EUR/USD.

Oggi, l’UE pubblicherà un rapporto flash sulla fiducia dei consumatori per l’area dell’Euro. Gli analisti si aspettano che la fiducia dei consumatori sia aumentata da -17,6 a -16,8 a dicembre, ma è rimasta sotto pressione significativa dalla seconda ondata del virus. Gli ultimi sviluppi in Gran Bretagna probabilmente metteranno più pressione sulla fiducia dei consumatori nell’area dell’euro nelle prossime settimane.

Analisi Tecnica

La coppia EUR/USD sta attualmente cercando di scendere al di sotto del livello di supporto principale a 1,2175. Nel caso in cui la coppia EUR/USD riesca a stabilirsi al di sotto del supporto a 1,2175, si muoverà verso il livello di supporto successivo a 1,2155.

L’RSI è in territorio moderato, quindi c’è molto spazio per ottenere ulteriore slancio al ribasso nel caso in cui emergano i catalizzatori giusti.

Se la coppia EUR/USD scende al di sotto del supporto a 1,2155, si dirigerà verso il livello di supporto a 20 EMA a 1,2125. Un test di successo di questo livello aprirà la strada al test del supporto a 1,2110.

Sul lato positivo, la coppia EUR/USD deve tornare sopra 1,2200 per avere la possibilità di guadagnare slancio al rialzo. Il prossimo livello di resistenza per EUR/USD si trova a 1,2220. Se la coppia EUR/USD si stabilizza al di sopra di questo livello, acquisirà uno slancio al rialzo e si dirigerà verso la prossima resistenza a 1,2250. Una mossa al di sopra di questo livello spingerà la coppia EUR/USD verso il livello di resistenza che si trova appena sopra i massimi recenti a 1,2280.

Per uno sguardo a tutti gli eventi economici di oggi, controlla il nostro calendario economico.

This article was originally posted on FX Empire

More From FXEMPIRE: