Italia Markets close in 2 hrs 53 mins

Previsioni giornaliere EUR/USD – L’Euro inizia la settimana con una nota forte

Vladimir Zernov
·2 minuto per la lettura

Video EUR/USD 16.11.20.

L’Euro continua a muoversi più in alto contro il dollaro USA

L’EUR/USD è riuscito a superare la resistenza a 1,1830 e si sta muovendo verso il livello di resistenza successivo a 1,1880 mentre il dollaro USA sta perdendo terreno contro un ampio paniere di valute.

L’indice del dollaro USA continua i suoi tentativi di stabilirsi al di sotto del livello di supporto più vicino a 92,60. Se l’indice del dollaro USA riesce a stabilizzarsi al di sotto di questo livello, probabilmente guadagnerà un ulteriore slancio ribassista che sarà rialzista per EUR/USD.

Venerdì, l’UE ha riferito che il tasso di crescita del PIL dell’area dell’Euro è stato del 12,6% trimestre su trimestre rispetto al consenso degli analisti del 12,7%. Su base annua, il PIL è diminuito del 4,4%, mentre gli analisti hanno chiesto un calo del 4,3%.

I recenti dati economici dall’Europa hanno evidenziato il rallentamento dell’economia Europea, ma il mercato dei cambi è più concentrato sui prossimi vaccini che sugli attuali problemi economici.

A questo punto, l’Euro e le altre valute più rischiose stanno guadagnando terreno rispetto al dollaro USA nella speranza che la vita torni alla normalità entro un lasso di tempo ragionevole. Resta da vedere se questa mossa al rialzo sarà sostenibile poiché i recenti dati sui virus suggeriscono che la situazione con COVID-19 non si sta ancora muovendo nella giusta direzione.

Analisi Tecnica

L’EUR/USD ha guadagnato slancio al rialzo e sta cercando di superare il prossimo livello di resistenza a 1,1880. Se la coppia EUR/USD riesce a stabilirsi al di sopra di questo livello, acquisirà uno slancio al rialzo e si dirigerà verso il livello di resistenza principale a 1,1910.

Nel caso in cui l’EUR/USD superi la resistenza a 1,1910, si dirigerà verso il livello di resistenza successivo a 1,1965. Una mossa sopra 1,1965 spingerà la coppia EUR/USD verso il livello di resistenza psicologicamente importante a 1,2000.

Dal lato del supporto, la precedente resistenza a 1,1830 servirà come primo livello di supporto per EUR/USD. Nel caso in cui l’EUR/USD si muova al di sotto di questo livello, scenderà verso l’EMA 20 a 1,1800.

Un movimento al di sotto dell’EMA 20 spingerà l’EUR/USD verso il prossimo supporto all’EMA 50 a 1,1775. Se la coppia EUR/USD scende al di sotto di questo livello, andrà alla prova del livello di supporto principale a 1,1750.

Per uno sguardo a tutti gli eventi economici di oggi, controlla il nostro calendario economico.

This article was originally posted on FX Empire

More From FXEMPIRE: