Italia markets close in 7 hours 4 minutes
  • FTSE MIB

    22.165,51
    +104,53 (+0,47%)
     
  • Dow Jones

    29.638,64
    -271,73 (-0,91%)
     
  • Nasdaq

    12.198,74
    -7,11 (-0,06%)
     
  • Nikkei 225

    26.787,54
    +353,92 (+1,34%)
     
  • Petrolio

    45,64
    +0,30 (+0,66%)
     
  • BTC-EUR

    16.286,26
    +35,25 (+0,22%)
     
  • CMC Crypto 200

    383,79
    +19,20 (+5,27%)
     
  • Oro

    1.795,20
    +14,30 (+0,80%)
     
  • EUR/USD

    1,1982
    +0,0047 (+0,40%)
     
  • S&P 500

    3.621,63
    -16,72 (-0,46%)
     
  • HANG SENG

    26.567,68
    +226,19 (+0,86%)
     
  • Euro Stoxx 50

    3.526,92
    +34,38 (+0,98%)
     
  • EUR/GBP

    0,8952
    +0,0003 (+0,03%)
     
  • EUR/CHF

    1,0853
    +0,0021 (+0,19%)
     
  • EUR/CAD

    1,5517
    +0,0004 (+0,02%)
     

Previsioni giornaliere EUR/USD – Test di resistenza a 1,1800

Vladimir Zernov
·2 minuto per la lettura

Video EUR/USD 13.11.20.

L’Euro cerca di continuare la sua ripresa

La coppia EUR/USD sta cercando di stabilizzarsi sopra 1,1800 dopo un tentativo fallito di scendere al di sotto del supporto principale a 1,1750 mentre il Dollaro USA è piatto rispetto a un ampio paniere di valute.

L’indice del Dollaro USA manca di slancio oggi poiché i trader sono cauti con le loro scommesse prima del fine settimana. Il recente aumento del numero di nuovi casi di coronavirus negli Stati Uniti ha esercitato una certa pressione sul recente ottimismo del mercato e i rendimenti dei titoli di Stato statunitensi a 10 anni sono scesi dallo 0,98% allo 0,87%.

Nelle recenti sessioni di negoziazione, l’aumento dei rendimenti ha fornito un certo supporto alla valuta americana e il ritiro ha lasciato i trader perplessi sulla loro prossima mossa.

Ieri, l’UE ha riferito che la produzione industriale dell’ area dell’Euro è diminuita dello 0,4% mese su mese a settembre, mentre gli analisti si aspettavano una crescita dello 0,7%. Su base annua, la produzione industriale è diminuita del 6,8% rispetto al consenso degli analisti che prevedeva un calo del 5,8%. Con ogni probabilità, i rapporti per ottobre e novembre sembreranno peggiori.

Oggi, i trader avranno la possibilità di dare un’occhiata alla seconda stima del tasso di crescita del PIL dell’area dell’Euro nel terzo trimestre. Gli analisti prevedono che il tasso di crescita del PIL nel terzo trimestre sarà del 12,7% su base trimestre su trimestre.

Analisi Tecnica

La coppia EUR/USD sta attualmente testando il livello di resistenza più vicino a 1,1800. Se questo test avrà successo, la coppia EUR/USD si muoverà verso il prossimo livello di resistenza a 1,1830. Questo livello di resistenza è stato testato più volte nelle recenti sessioni di trading e ha dimostrato la sua forza.

Un movimento al di sopra della resistenza a 1,1830 aprirà la strada al test del prossimo livello di resistenza a 1,1880. Nel caso in cui la coppia EUR/USD riesca a stabilirsi al di sopra di questo livello, si muoverà verso la resistenza maggiore a 1,1910.

Dal lato del supporto, il livello di supporto più vicino per EUR/USD si trova all’EMA 20 a 1,1785. Se la coppia EUR/USD scende al di sotto di questo livello, metterà alla prova la 50 EMA a 1,1770. Un movimento al di sotto della 50 EMA spingerà la coppia EUR/USD verso il supporto principale a 1,1750. Molto probabilmente, la coppia EUR/USD avrà bisogno di catalizzatori aggiuntivi per superare l’area di supporto a 1,1750 – 1,1800.

Per uno sguardo a tutti gli eventi economici di oggi, controlla il nostro calendario economico.

This article was originally posted on FX Empire

More From FXEMPIRE: