Italia markets close in 2 hours 57 minutes

Previsioni giornaliere fondamentali del presso dell’oro – Domanda di fine trimestre del dollaro che pesa sui prezzi dell’oro

James Hyerczyk

Martedì i prezzi dell’oro sono scambiati in ribasso, spinti da un dollaro USA più forte e da una maggiore propensione al rischio in risposta a dati economici cinesi migliori del previsto. Nondimeno, il metallo prezioso è rimasto sul tratto per pubblicare il suo sesto aumento trimestrale consecutivo tra timori per un rallentamento globale a causa della pandemia di coronavirus.

Alle 10:39 GMT, l’oro Comex di Giugno è scambiato a $ 1612,40, in calo di $ 30,80 o -1,87%.

I Giapponesi acquistano Dollari

Il dollaro USA è scambiato in rialzo rispetto a un paniere di valute importanti con guadagni solidi in rialzo rispetto allo yen giapponese. Gli investitori e le società giapponesi stanno acquistando il dollaro per coprire una carenza di biglietto verde prima che il loro esercizio fiscale si concluda il 31 marzo.

Forti dati di fabbrica cinesi stimolano la domanda di rischio

Per settimane oro e azioni si sono mossi in parallelo. Tuttavia, oggi si stanno muovendo in direzioni opposte che potrebbero essere un segno precoce che la loro relazione sta tornando alla normalità. È ancora presto per dirlo. Avremo fiducia che lo sarà se le azioni si rompono e i rally dell’oro. Inoltre, dovremo vedere come l’oro reagisce ai rendimenti del Tesoro e al dollaro USA.

Nel frattempo, gli operatori stanno reagendo a un rapporto proveniente dalla Cina che mostrava che il suo indice ufficiale dei responsabili degli acquisti di produzione per marzo è arrivato meglio di quanto si aspettassero alcuni analisti.

La reazione a questo rapporto è stata in realtà mescolata con alcuni trader che affermano che i numeri sono insignificanti se presi singolarmente e che gli investitori dovrebbero esaminare altri rapporti come la produzione industriale e le vendite al dettaglio prima di concludere che l’economia cinese ha girato un angolo.

Alcuni investitori ritengono che il rapporto offra un raggio di speranza, considerato che l’economia americana seguirà la stessa linea temporale della Cina e arriverà più forte del previsto in circa 60 giorni.

Stimolo monetario e fiscale alla base dei prezzi

Nonostante la debolezza iniziale di oggi, i tori dell’oro a lungo termine credono che il mercato sia sufficientemente supportato da enormi quantità di stimoli del governo e della banca centrale. Inoltre, stanno dicendo che l’oro potrebbe salire al rialzo a causa dell’esplosione del debito pubblico.

Previsioni giornaliere

Un dollaro USA in aumento potrebbe pesare sui prezzi dell’oro oggi, incoraggiando la presa di profitto e permettendo al mercato di riorganizzarsi a livelli di prezzo più bassi. Il nostro lavoro suggerisce che potremmo vedere un pullback a $ 1580,40 prima che gli acquirenti tornino.

This article was originally posted on FX Empire

More From FXEMPIRE: