Italia markets closed
  • FTSE MIB

    22.352,46
    +151,02 (+0,68%)
     
  • Dow Jones

    29.910,37
    +37,90 (+0,13%)
     
  • Nasdaq

    12.205,85
    +111,44 (+0,92%)
     
  • Nikkei 225

    26.644,71
    +107,40 (+0,40%)
     
  • Petrolio

    45,53
    -0,18 (-0,39%)
     
  • BTC-EUR

    14.764,67
    +399,25 (+2,78%)
     
  • CMC Crypto 200

    333,27
    -4,23 (-1,25%)
     
  • Oro

    1.788,10
    -23,10 (-1,28%)
     
  • EUR/USD

    1,1970
    +0,0057 (+0,48%)
     
  • S&P 500

    3.638,35
    +8,70 (+0,24%)
     
  • HANG SENG

    26.894,68
    +75,23 (+0,28%)
     
  • Euro Stoxx 50

    3.527,79
    +16,85 (+0,48%)
     
  • EUR/GBP

    0,8984
    +0,0068 (+0,77%)
     
  • EUR/CHF

    1,0811
    +0,0014 (+0,13%)
     
  • EUR/CAD

    1,5539
    +0,0038 (+0,24%)
     

Previsioni giornaliere fondamentali del prezzo dell’oro – Operatori a breve termine confusi dalla quantità di variabili

James Hyerczyk
·4 minuto per la lettura

I futures sull’oro sono in ribasso martedì in risposta a un rimbalzo del dollaro USA. La domanda estera di oro in dollari tende a calare quando il dollaro sale. Il biglietto verde ha trovato una certa trazione, poiché i rischi derivanti dall’aumento dei casi di coronavirus hanno compensato i forti dati economici e hanno mantenuto un margine di fiducia in una ripresa economica dalla pandemia di COVID-19.

Alle 07:22 GMT, l’oro Comex di Agosto viene scambiato a $ 1791,70, in calo di $ 1,80 o -0,10%.

Sebbene il mercato sia più basso, l’azione sui prezzi indica una performance più stabile con gli acquirenti che reagiscono alla solida ascesa dei casi di coronavirus e i venditori che passano al miglioramento dei dati economici. Sembra che gli investitori stiano caricando titoli azionari a rendimento più elevato perché i tassi di interesse sono così bassi, ma allo stesso tempo acquistano oro come copertura contro un potenziale crollo del mercato azionario.

I fondamentali a più lungo termine rimangono costruttivi per l’oro, ma esiste un rischio a breve termine di una correzione.

Commercianti che si concentrano sul dollaro

Seguendo la scivolata di ieri, il dollaro USA si sta muovendo più in alto rispetto alla maggior parte delle valute principali, mentre si aggrappa vicino a un minimo di due settimane contro un paniere di valute. In sostanza, il biglietto verde sta monitorando il movimento nei mercati azionari.

Un’indicazione che il rischio potrebbe essere fuori oggi è l’azione dei prezzi nel dollaro australiano a rendimento più elevato. L’australiano si è ritirato dal massimo di un mese dopo che il secondo stato più popoloso del paese aveva annunciato sei settimane di restrizioni per rimanere a casa e un blocco per la città di Melbourne per frenare i casi in aumento.

Previsioni giornaliere

L’azione dei prezzi di lunedì è stata molto confusa, il che potrebbe significare che ci stiamo avvicinando a un punto “make or break” in oro. Il rapporto PMI non manifatturiero ISM molto migliore del previsto avrebbe dovuto abbassare i prezzi dell’oro perché ha smorzato la necessità di ulteriori stimoli da parte del governo e della Federal Reserve.

La mia opinione è che i commercianti di oro potrebbero finalmente rendersi conto dell’importanza di reagire a “notizie vecchie” e dati lungimiranti. Il rapporto PMI dei servizi ISM è “vecchie notizie”. Rappresenta i dati di giugno quando la maggior parte degli Stati Uniti stava ancora riaprendo. Non penso che rifletta correttamente l’ondata di casi COVID-19 alla fine del mese e all’inizio di luglio.

Se i commercianti di oro diventano più lungimiranti, allora posso costruire un caso per un breakout al rialzo poiché gli investitori compreranno in previsione di nuovi stimoli. Tuttavia, se gli investitori continuano a rivolgersi al dollaro USA per la protezione dei porti sicuri, l’oro avrà difficoltà a sostenere un breakout al rialzo.

Ritengo che la prossima grande mossa in oro sarà determinata dalla relazione sui reclami iniziali di giovedì. Se il rapporto mostra un aumento delle richieste di disoccupazione, cerca la volatilità per colpire tutti i mercati.

Vi sono ancora due parti da considerare nel breve periodo, che potrebbe essere la ragione dell’azione laterale dei prezzi. Se le azioni si rompono bruscamente, gli operatori possono vendere oro per raccogliere liquidità per coprire le richieste di margine e le perdite. L’oro potrebbe anche essere messo sotto pressione da un dollaro statunitense più forte.

D’altra parte, se i tassi di interesse statunitensi ricominciano a scendere, l’oro potrebbe trovare un certo sostegno. Inoltre, se i rapporti economici iniziano a completare, anche questo potrebbe essere di supporto per l’oro.

In questo momento, sto vedendo le ragioni della volatilità e di un commercio bilaterale, ma potrei guadagnare fiducia in una direzione una volta che vedo come gli operatori reagiscono al rapporto sui sinistri iniziale di giovedì.

Nel breve periodo, può essere una buona idea mantenere la polvere asciutta. Dopotutto, la tendenza a lungo termine è ancora rialzista e non è nemmeno minacciata. Inoltre, da aprile abbiamo visto che si stanno facendo più soldi acquistando oro in calo che acquistare forza.

Per uno sguardo a tutti gli eventi economici di oggi, controlla il nostro calendario economico.

This article was originally posted on FX Empire

More From FXEMPIRE: