Italia Markets close in 1 hr 30 mins

Previsioni giornaliere fondamentali sui prezzi del gas naturale – Gli spread dipingono prospettive diverse mentre Ottobre precipita, Dicembre vola

James Hyerczyk
·3 minuti per la lettura

Il gas naturale è un mercato dei futures estremamente volatile. Non avrei dovuto dirtelo perché sono sicuro che lo vedi tutti i giorni. Mentre la maggior parte dei piccoli speculatori sceglie di negoziare il contratto future più popolato per ridurre il colpo dell’estrema volatilità, la maggior parte dei professionisti scambia gli spread.

Chi ha familiarità con il futuro del grano sa che c’è un vecchio raccolto e un nuovo raccolto. I commercianti accorti si guadagnano da vivere grazie alla diffusione tra i due raccolti. In effetti, sono disponibili molti dati storici su questo tipo di relazione tra le due colture. Alcuni potrebbero obiettare che “il mais è mais”, ma osserva semplicemente l’andamento dei prezzi tra mais vecchio e nuovo raccolto e vedrai che spesso sono guidati da fondamentali diversi. Questo crea uno spread di prezzo. Non si tratta di scegliere un vincitore, si tratta di prevedere la direzione dello spread.

Lo stesso vale per il gas naturale. Attualmente, il contratto futures di ottobre ha il volume di scambi più giornaliero, ma il contratto futures di novembre ha l’interesse più aperto. Anche il gas naturale di dicembre ha un grande interesse aperto, ma il gas naturale di gennaio 2021 ha contratti ancora più aperti. Questo perché i professionisti negoziano spread.

Questa relazione di spread è stata più evidente lunedì, quando i futures di ottobre sono scesi bruscamente, mentre i prezzi dei contratti futures di novembre e dicembre sono aumentati. La marcata differenza nella direzione dei prezzi era dovuta ai diversi fondamentali cui sono confrontati i contratti.

Non lasciarti ingannare dai titoli dei giornali

Alcuni analisti che non guardano agli spread sembrano pensare che i contratti futures di novembre e dicembre siano aumentati a causa della nuova tempesta tropicale nel Golfo del Messico, ma se ti sei preso il tempo per capire i fondamentali del gas naturale e l’impatto di un uragano, sapresti che non è così. Se intendi scambiare “causa ed effetto”, assicurati di avere la giusta causa.

Lunedì i futures sul gas naturale di ottobre sono crollati a causa dei volumi di gas naturale liquefatto (GNL) inferiori. Con la tempesta tropicale che minaccia un’area che produce e spedisce GNL, una chiusura della produzione è ribassista per i prezzi.

Nel frattempo, i futures sul gas naturale di novembre e dicembre sono aumentati bruscamente perché questi acquirenti si rendono conto che la chiusura della produzione di GNL è un evento a breve termine e che una volta passata la tempesta tropicale, la domanda di GNL riprenderà. In realtà sta migliorando dall’inizio di agosto.

Conclusione

Quando fai trading di gas naturale, assicurati di poter raggiungere la stessa conclusione dell’analista che stai leggendo, utilizzando gli stessi strumenti. Gli analisti possono sbagliarsi soprattutto quando scelgono di prendere la strada facile. Quando fai trading di gas naturale, assicurati di guardare gli spread. Ti diranno di più su un mercato che non solo leggere un bollettino meteorologico e fare analisi scadenti.

A mio parere, lunedì il gas naturale di ottobre è crollato e ha chiuso al di sotto del livello di $ 2,000 a causa della scarsa domanda a causa della pandemia, delle temperature più basse, delle interruzioni della produzione legate alle tempeste tropicali e delle preoccupazioni per il contenimento dello stoccaggio.

Nel frattempo, i contratti futures di novembre e dicembre sono aumentati bruscamente perché il mercato prevede che le condizioni della domanda miglioreranno più tardi in autunno.

Per uno sguardo a tutti gli eventi economici di oggi, controlla il nostro calendario economico.

This article was originally posted on FX Empire

More From FXEMPIRE: