Italia Markets open in 3 hrs 15 mins

Previsioni giornaliere fondamentali sui prezzi del gas naturale – Le preoccupazioni meteorologiche possono incidere sui prezzi

James Hyerczyk
·3 minuto per la lettura

I futures sul gas naturale sono in netto calo lunedì, il che può essere un’indicazione di diversi fattori. La domanda di gas naturale liquefatto (GNL) potrebbe colpire durante il fine settimana. La produzione potrebbe essere aumentata in seguito al passaggio dell’uragano Zeta. I prezzi potrebbero essere troppo alti per questo periodo dell’anno, o le previsioni del tempo potrebbero essersi spostate verso il più caldo.

Alle 13:00 GMT, i futures sul gas naturale di dicembre vengono scambiati a $ 3,269, in calo dello 0,085 o -2,53%.

Previsioni meteorologiche a breve termine

Secondo NatGasWeather dal 2 novembre all’8 novembre, “Un sistema di clima freddo uscirà dai Grandi Laghi e dal nord-est lunedì, lasciando minime di -1° a 5°C sulla sua scia. Dopo un inizio fresco in gran parte del resto del lunedì degli Stati Uniti con minime comprese tra -6°C e 4°C, seguirà un rapido riscaldamento nel pomeriggio e nei giorni a venire con massimi intorno ai 10°C in arrivo negli Stati Uniti settentrionali e caldi con 21°C e 26°C negli Stati Uniti meridionali, localmente più caldo del sud-ovest con circa 30°C.

“L’aria più fredda spingerà nelle pianure occidentali il prossimo fine settimana con minime tra -12°C e -1°C ma comunque piacevole negli Stati Uniti meridionali e orientali con 15°C-26°C per domanda leggera. Nel complesso, la domanda nazionale sarà moderata lunedì, quindi bassa il resto della settimana “.

Rapporto settimanale sulle scorte della U.S. Energy Information Administration

L’EIA ha riferito giovedì che le forniture domestiche di gas naturale sono aumentate di 29 miliardi di piedi cubi per il fine settimana del 23 Ottobre. Secondo gli analisti intervistati da S&P Global Platts, le forniture dovrebbero aumentare in media di 37 Bcf per la settimana.

Le scorte totali ora ammontano a 3,955 trilioni di piedi cubi (Tcf), in aumento di 285 Bcf rispetto a un anno fa e 289 Bcf al di sopra della media quinquennale, ha affermato il governo.

Previsioni giornaliere

Sebbene ci siano una serie di ragioni per la debolezza iniziale di oggi, la più logica a mio avviso è un cambiamento nelle previsioni da 11 a 15 giorni durante il fine settimana. Martedì il mercato aveva già scontato temperature più miti che si sono spostate nelle aree chiave della domanda, ma i rialzisti si sono aggrappati alla speranza che un’altra ondata di temperature fredde avrebbe raggiunto circa metà mese. Quella previsione potrebbe essere cambiata durante il fine settimana.

Nonostante la battuta d’arresto, rimaniamo rialzisti e cerchiamo prezzi molto più alti quest’inverno. L’aumento delle esportazioni di GNL e la riduzione della produzione dovrebbero essere sufficienti per sostenere i prezzi, ma avremo ancora bisogno di una domanda di riscaldamento per innescare sblocchi al rialzo in questa stagione.

Per uno sguardo a tutti gli eventi economici di oggi, controlla il nostro calendario economico.

This article was originally posted on FX Empire

More From FXEMPIRE: