Italia markets close in 7 hours 2 minutes
  • FTSE MIB

    23.135,86
    -129,00 (-0,55%)
     
  • Dow Jones

    31.535,51
    +603,14 (+1,95%)
     
  • Nasdaq

    13.588,83
    0,00 (0,00%)
     
  • Nikkei 225

    29.408,17
    -255,33 (-0,86%)
     
  • Petrolio

    60,02
    -0,62 (-1,02%)
     
  • BTC-EUR

    40.914,86
    +1.611,10 (+4,10%)
     
  • CMC Crypto 200

    987,16
    +0,51 (+0,05%)
     
  • Oro

    1.721,10
    -1,90 (-0,11%)
     
  • EUR/USD

    1,2006
    -0,0054 (-0,44%)
     
  • S&P 500

    3.901,82
    +90,67 (+2,38%)
     
  • HANG SENG

    29.095,86
    -356,71 (-1,21%)
     
  • Euro Stoxx 50

    3.690,55
    -16,07 (-0,43%)
     
  • EUR/GBP

    0,8657
    +0,0004 (+0,05%)
     
  • EUR/CHF

    1,1022
    +0,0004 (+0,04%)
     
  • EUR/CAD

    1,5229
    -0,0003 (-0,02%)
     

Previsioni giornaliere fondamentali sui prezzi del gas naturale – Movimento sostenuto oltre $ 2,678 Obiettivi da $ 2,794 a $ 2,835

James Hyerczyk
·3 minuto per la lettura

Mercoledì i futures sul gas naturale stanno estendendo i guadagni di questa settimana mentre le previsioni continuano a spostarsi verso temperature ancora più fredde, basandosi sulle previsioni rialziste del fine settimana. L’azione dei prezzi suggerisce che gli speculatori non solo scommettono sul freddo per continuare fino alla fine di gennaio, ma forse fino alla prima settimana di febbraio.

Alle 13:07 GMT, i futures sul gas naturale di marzo vengono scambiati a $ 2,704, in rialzo di $ 0,068 o + 2,58%.

Natural Gas Intelligence (NGI) riporta che sia i modelli meteorologici nazionali che quelli europei hanno prodotto previsioni che, se dovessero reggere, potrebbero rendere le prossime due settimane più fredde rispetto alla media quinquennale.

I futures hanno colto “una vertiginosa inclinazione al rialzo dell’inverno”, come ha affermato Robert Yawger, direttore dei futures energetici di Mizuho Securities USA.

Mercato a pronta più alto

Nel frattempo, lo Spot Gas National Average di NGI ha registrato un terzo aumento consecutivo in mezzo all’intensificarsi del freddo invernale, avanzando di 12,0 centesimi martedì a $ 2,850. Un giorno prima e lo scorso venerdì, i prezzi in contanti sono aumentati di 9,0 centesimi ogni giorno.

Il congelamento profondo potrebbe diffondersi

Con una profonda gelata invernale che si sta stabilizzando nelle pianure settentrionali e nel Midwest, NatGasWeather si aspetta che le condizioni gelide si espandano e generino una forte domanda nazionale da mercoledì a venerdì, “mentre l’aria fredda si diffonde negli Stati Uniti settentrionali e orientali”

Volumi di GNL in aumento

I futures di NGI hanno anche ricevuto una spinta dallo slancio del gas naturale liquefatto (GNL) statunitense. A seguito dei ritardi causati dalle condizioni meteorologiche che hanno fatto scendere i volumi di GNL ben al di sotto di 10 Bcf/g la scorsa settimana, i livelli delle esportazioni sono rimbalzati di nuovo sopra gli 11 Bcf lunedì, secondo i dati NGI, e martedì sono rimasti in cima a quella soglia, vicino ai livelli record.

Primo sguardo al rapporto EIA di giovedì

Gli analisti prevedono un prelievo a tre cifre per il fine settimana del 22 gennaio, anche se non così ripido come la settimana prima a causa delle temperature più miti. Tuttavia, il rapporto che copre il fine settimana del 29 gennaio dovrebbe mostrare un prelievo.

I risultati preliminari di un sondaggio di Bloomberg di martedì hanno mostrato stime per la settimana del 22 gennaio che vanno da tiri di 138 Bcf a 143 Bcf, con una mediana di 141 Bcf.

Gas naturale giornaliero di marzo

Previsioni giornaliere

Un minimo superiore secondario potenzialmente rialzista si è formato a $ 2,425 sul grafico swing. L’attuale schema grafico oscillante indica che $ 2,992 è un potenziale obiettivo rialzista nelle prossime sette sessioni.

La zona di ritracciamento dal 50% al 61,8% tra $ 2,630 e $ 2,678 oggi controlla la direzione del mercato.

Una mossa sostenuta oltre $ 2,678 sarà un segno di forza. Ciò potrebbe creare lo slancio al rialzo necessario per sfidare un gruppo di livelli a $ 2,794, $ 2,835 e $ 2,918.

Una mossa sostenuta sotto i 2,630 $ sarà un segno di debolezza. Ciò non cambierà il trend in ribasso, ma potrebbe portare a un test da $ 2,552 a $ 2,485.

Per uno sguardo a tutti gli eventi economici di oggi, controlla il nostro calendario economico.

This article was originally posted on FX Empire

More From FXEMPIRE: