Italia markets closed

Previsioni giornaliere fondamentali sui prezzi del gas naturale – Alla ricerca di una reazione verso il piano di stimolo del governo

James Hyerczyk

I prezzi del gas naturale sono stati scambiati quasi al ribasso lunedì dopo che i venditori allo scoperto hanno coperto posizioni in seguito all’annuncio di maggiori stimoli monetari da parte della Federal Reserve americana e in attesa della decisione del Congresso su nuovi stimoli fiscali. All’inizio della sessione, il gas naturale ha toccato un altro minimo di 25 anni mentre le misure adottate per rallentare la diffusione del coronavirus hanno ridotto la crescita economica e la domanda di energia.

Alle 14:21 GMT, il gas naturale di maggio viene scambiato a $ 1,668, in calo di $ 0,007 o -0,42%.

Gas naturale giornaliero di Maggio

Con l’arresto di aziende, scuole e fabbriche e temperature miti nelle previsioni, è difficile vedere da dove arriverà la domanda nel breve termine. Tuttavia, i prezzi potrebbero improvvisamente salire a causa degli annunci di stimolo fiscale e monetario. In sostanza, saranno solo degli speculatori che acquistano gas naturale perché è relativamente economico.

La crescita della domanda è rimasta scarsa per sostenere il mercato del gas poiché è già avvenuta la maggior parte della commutazione del combustibile da carbone a gas e si prevede che nei prossimi mesi i settori dell’energia e dell’industria consumeranno meno gas a causa delle preoccupazioni economiche.

Anche prima che il coronavirus iniziasse a diffondersi, i prezzi del gas naturale erano già scambiati a livelli bassi pluriennali poiché la produzione record e mesi di temperature miti hanno consentito agli utenti di immagazzinare più gas, rendendo improbabili carenze di carburante e impennate dei prezzi questo inverno.

Ora che è arrivata la primavera, la domanda potrebbe scendere ancora di più poiché le ultime previsioni indicano modelli “non troppo caldi, non troppo freddi”.

Previsioni meteorologiche a breve termine

Secondo NatGasWeather per il 23-29 marzo, “le condizioni fredde permarranno attraverso la metà settentrionale degli Stati Uniti fino a lunedì con minime -23°C e -6°C per una forte domanda. Ci saranno anche zone di pioggia e neve sopra la California e gli Stati Uniti centro-orientali/orientali, sebbene con poca aria fredda.

Le condizioni calde attualmente negli Stati Uniti meridionali si espanderanno per includere la maggior parte degli Stati Uniti entro la metà della settimana a parte le porzioni dell’estremo occidente. Con massime tra i 21°C e 26°C in gran parte degli Stati Uniti meridionali e tra 4°C e 10°C quasi ovunque da martedì a giovedì, la domanda nazionale sarà nuovamente leggera. Colpi deboli e freddi avranno un impatto sull’estremità settentrionale degli Stati Uniti alla fine di questa settimana e il prossimo fine settimana per un lieve aumento della domanda tradizionale.

Outlook giornaliero

Potremmo vedere qualche copertura in risposta a un pacchetto di stimolo del governo, ma la mossa non è destinata a durare. È probabile che i consumatori non utilizzino più gas naturale per riscaldare le loro case se il governo dà loro un assegno.

L’auto-quarantena deve finire per dare a questo mercato la possibilità di radunarsi. Anche le scuole, le fabbriche e le imprese devono riaprire.

This article was originally posted on FX Empire

More From FXEMPIRE: