Italia markets close in 4 hours 16 minutes

Previsioni giornaliere fondamentali sul prezzo del petrolio – Rapporto API previsto per 2,5 milioni di barili di prelievo

James Hyerczyk

I futures sul petrolio greggio U.S. West Texas Intermediate e di riferimento internazionale Brent sono scambiati a fine mercoledì, poco prima della pubblicazione del rapporto sugli inventari settimanali dell’American Petroleum Institute (API) alle 20:30 GMT.

I prezzi del petrolio sono crollati all’inizio della sessione dopo che il presidente degli Stati Uniti Donald Trump ha dichiarato che stava lavorando a una forte risposta alla proposta legge sulla sicurezza proposta a Hong Kong e alcuni commercianti hanno dubitato dell’impegno della Russia nei confronti di profondi tagli alla produzione.

Più tardi nella sessione, il segretario di stato americano Mike Pompeo ha dichiarato di aver certificato che Hong Kong non garantisce più un trattamento speciale ai sensi della legge degli Stati Uniti come quando era sotto il dominio britannico, un colpo al suo status di importante centro finanziario.

Ma quelle non sono le preoccupazioni alla fine della sessione di mercoledì, gli operatori vogliono vedere se i numeri API mostreranno un terzo sorteggio settimanale consecutivo.

Alle 20:02 GMT, i futures sul greggio WTI di Luglio vengono scambiati $ 32,90, in calo di $ 1,45 o -4,22% e il greggio Brent di Agosto è a $ 35,54, in calo di $ 1,20 o -3,27%.

I prezzi del petrolio sono schizzati dopo il rapporto API della scorsa settimana

Il 19 maggio, l’ American Petroleum Institute (API) ha riportato un grande prelievo di inventario di petrolio greggio di 4,8 milioni di barili per il fine settimana del 15 Maggio.

Il WTI è stato negoziato nel pomeriggio il 19 maggio prima del rilascio dei dati dell’API, ma il giorno aveva già visto uno scambio bilaterale, poi di nuovo a un guadagno poiché il quadro della domanda è diventato un po ‘più roseo di quanto non sia stato negli ultimi pochi settimane.

La produzione di petrolio negli Stati Uniti è ora diminuita da 13,1 milioni di barili al 13 marzo a 11,6 per cento l’8 maggio, secondo l’ Energy Information Administration – un calo di 1,5 milioni di barili.

L’API ha anche riportato un prelievo di 651.000 barili di benzina per il fine settimana del 15 maggio e gli inventari dei distillati sono aumentati di 5,1 milioni di barili per la settimana, mentre gli inventari di Cushing hanno visto un prelievo di 5 milioni di barili.

Previsioni giornaliere

Il rapporto API di oggi dovrebbe mostrare un altro prelievo di circa 2,5 milioni di barili. Una lettura costante o migliore potrebbe far salire il greggio verso la fine della sessione avanzata.

Un report negativo farà abbassare i prezzi. La dinamica al rialzo sembra rallentare, quindi prevedo che qualsiasi svendita porti a una sostanziale correzione a breve termine.

Per uno sguardo a tutti gli eventi economici di oggi, controlla il nostro calendario economico.

This article was originally posted on FX Empire

More From FXEMPIRE: