Italia Markets close in 1 hr 51 mins

Previsioni giornaliere fondamentali sul prezzo del petrolio – I prezzi aumentano con l’attacco delle petroliere, ma sono necessarie notizie commerciali positive per continuare il rally

James Hyerczyk

Un’escalation di tensioni in Medio Oriente, dopo che i media statali iraniani hanno affermato che due missili hanno colpito una nave cisterna iraniana in viaggio attraverso il Mar Rosso, stanno contribuendo a spingere i futures  U.S. West Texas Intermediate e internazionale del Brent. I mercati sono inoltre sostenuti da sviluppi positivi sulle relazioni commerciali USA-Cina e Brexit.

Alle 10:23 GMT, i futures sul greggio WTI di Dicembre vengono scambiati $ 54,53, in rialzo di $ 0,97 o +1,81% e il greggio di Dicembre Brent è a $ 60,08, in rialzo di $ 0,98 o +1,68%.

Missile colpisce una petroliera Iraniana

La National Iranian Oil Company ha riferito alla NBC che la petroliera è stata colpita da due esplosioni alle 5:00 e alle 5:20 ora locale. Diceva che la nave cisterna aveva viaggiato attraverso il Mar Rosso al largo della costa dell’Arabia Saudita, a 60 miglia dalla città di Jeddah.

“Secondo il dipartimento per le relazioni pubbliche e gli affari internazionali della National Iranian Oil Company, la petroliera di nome Sabity appartenente alla compagnia ha subito danni al corpo quando è stata colpita da missili a 60 miglia dalla città portuale saudita di Jeddah”, ha detto l’IRNA il suo sito web. CNBC non è stato in grado di verificare autonomamente i rapporti.

“La causa dell’incidente è attualmente sotto inchiesta da parte degli esperti”.

Speriamo in tagli più profondi dell’OPEC

All’inizio della sessione, i prezzi del petrolio sono stati aumentati dopo che l’OPEC ha suggerito di effettuare tagli più profondi dell’offerta.

Giovedì, Mohammad Barkindo, segretario generale dell’OPEC, ha affermato che tutte le opzioni erano sul tavolo, compreso un taglio più profondo dell’offerta per bilanciare i mercati petroliferi. Una decisione sarebbe stata presa in una riunione di dicembre tra l’OPEC e i suoi partner, ha detto.

Ottimismo commerciale USA-Cina

Anche il petrolio greggio è sostenuto dall’ottimismo sulle relazioni commerciali USA-Cina. Il presidente Donald Trump ha dichiarato di incontrarsi venerdì con il vice premier cinese Liu He, alimentando l’ottimismo per un risultato positivo dei colloqui commerciali di alto livello di questa settimana.

Previsioni giornaliere

È probabile che i prezzi rimangano sostenuti dall’escalation delle tensioni in Medio Oriente e dalla possibilità di ulteriori tagli alla produzione da parte dell’OPEC all’inizio del prossimo anno.

Un risultato positivo dell’incontro tra il presidente Trump e il vice premier cinese Liu Egli dovrebbe spingere i prezzi in forte aumento.

Tuttavia, se i funzionari cinesi lasciano Washington senza nemmeno un accordo commerciale parziale, i prezzi del greggio potrebbero indebolirsi alla fine.

This article was originally posted on FX Empire

More From FXEMPIRE: