Italia Markets closed

Previsioni giornaliere fondamentali sul prezzo del petrolio – Il rapporto rialzista sui lavori potrebbe far sperare in un aumento della domanda

James Hyerczyk

I contratti di futures sul petrolio greggio intermedi e di riferimento internazionale del Texas occidentale negli Stati Uniti vengono scambiati lateralmente verso l’alto venerdì mentre gli speculatori continuano a provare a stabilire supporto dopo aver scaricato posizioni rischiose a lungo termine mentre la minaccia della guerra in Medio Oriente si attenuava e gli investitori hanno espresso preoccupazione per l’aumento delle scorte statunitensi.

Tuttavia, sebbene il premio per il rischio venga rimosso dal mercato, continua a essere sostenuto dalla speranza che il nuovo accordo commerciale tra gli Stati Uniti e la Cina conduca alla crescita della domanda globale. Inoltre, gli operatori sperano che i tagli più profondi della produzione da parte dell’OPEC e i suoi alleati compensino parte dell’aumento della produzione statunitense.

Alle 12:09 GMT, il greggio WTI di febbraio è scambiato a $ 59,61, in rialzo di $ 0,05 o +0,09% e il greggio di marzo Brent è a $ 65,47, in rialzo di $ 0,09% o +0,14%.   

Rapporto settimanale sulle scorte della U.S. Energy Information Administration

Le scorte di greggio statunitensi sono aumentate inaspettatamente la scorsa settimana e le scorte di benzina sono aumentate al massimo in una settimana in quattro anni, ha riferito l’Energy Information Administration (EIA) mercoledì. Il rapporto ha compensato i numeri leggermente rialzisti di martedì pubblicati dall’American Petroleum Institute (API).

L’EIA ha riferito che gli inventari del greggio sono aumentati di 1,2 milioni di barili nel fine settimana del 3 gennaio a 431,10 milioni di barili, rispetto alle aspettative degli analisti in un sondaggio Reuters per un calo di 3,6 milioni di barili.

Anche i titoli statunitensi di benzina hanno sorpreso, aumentando di 9,1 milioni di barili nella settimana a 251,6 milioni di barili, rispetto alle aspettative in un sondaggio Reuters per un aumento di 2,7 milioni di barili. Questo è stato il più grande guadagno di una settimana negli inventari della benzina da gennaio 2016. La benzina fornita nelle ultime quattro settimane è stata dello 0,4% inferiore rispetto allo stesso periodo di un anno fa a causa della domanda debole.

Rapporto settimanale sulle scorte dell’American Petroleum Institute

Martedì in ritardo, l’API ha riportato una grande estrazione delle scorte di petrolio greggio di 5,95 milioni di barili per il fine settimana del 3 gennaio, rispetto alle aspettative degli analisti di una riduzione delle scorte di 4,10 milioni di barili.

L’API ha anche riportato un’enorme build di 6,70 milioni di barili di benzina per il fine settimana del 3 gennaio, minacciando di cancellare eventuali aumenti di prezzo del greggio a causa del prelievo maggiore del previsto. I commercianti stavano cercando inventari di benzina per aumentare di 2,654 milioni di barili per la settimana.

Gli inventari di distillati hanno visto un aumento di 6,40 milioni di barili durante la settimana, mentre gli inventari di Cushing sono diminuiti di 1,0 milioni di barili.

Previsioni giornaliere

Il rapporto sugli stipendi non agricoli degli Stati Unitidi oggi, che dovrebbe essere pubblicato alle 13:30 GMT, potrebbe spingere i mercati verso l’alto se continuerà a mostrare un rafforzamento del mercato del lavoro. Ciò porterebbe ad una maggiore speranza di domanda.

Fondamentalmente, se si guardano i dati API ed EIA, l’offerta di benzina sta crescendo. Ciò potrebbe portare a un backup dell’offerta di greggio fino a quando questo problema non verrà risolto. Questo potrebbe tenere fermo un possibile rialzo.

Tecnicamente, il prezzo del pivot a lungo termine è di $ 58,91. Il mercato potrebbe superare questo livello per settimane. Il livello chiave da tenere d’occhio per il greggio Brent è $ 66,51.

This article was originally posted on FX Empire

More From FXEMPIRE: