Italia Markets closed

Previsioni giornaliere fondamentali USD/JPY – L’azione anticipata dei prezzi suggerisce che il rischio potrebbe essere ripreso

James Hyerczyk

Il Dollaro/Yen è scambiato in rialzo martedì dopo che un forte rialzo ha cancellato tutte le perdite precedenti di lunedì. Ieri, la coppia Forex si è aperta nettamente in calo a causa degli acquisti in porto sicuro relativi all’attacco del fine settimana alle strutture petrolifere saudite, un massiccio aumento dei prezzi del greggio e il timore di un’escalation delle tensioni in Medio Oriente.

Anche con alcuni titoli che suggeriscono che gli Stati Uniti e l’Iran stanno barcollando sull’orlo della guerra, il Dollaro/Yen è scambiato in ribasso. Si potrebbe pensare che se ci fosse anche un frammento di verità in quei titoli, la coppia Forex verrebbe scambiata nettamente in ribasso. Questo non è il caso, tuttavia, che suggerisce che prevarranno teste più fredde poiché le due parti cercano di risolvere i problemi diplomaticamente.

Alle 06:16 GMT, l’ USD/JPY è scambiato a 108.214, in rialzo dello 0,064 o + 0,05%.

Il focus ritorna sulla Fed

Sebbene i trader di greggio possano aumentare il loro premio per il rischio e gli investitori in attività rischiose rimarranno in punta di piedi a causa delle condizioni di sobbollimento in Medio Oriente, gli investitori inizieranno a spostare gradualmente la loro attenzione all’inizio della Federal Reserve statunitense di due giorni riunione di politica monetaria che inizia martedì e termina mercoledì alle 18:00 GMT con il rilascio del suo tasso di interesse e le decisioni di politica monetaria.

Per settimane, i mercati hanno scontato un tasso di 25 punti tagliato dalla Fed in questa riunione e un taglio simile a dicembre. Tuttavia, il recente scioglimento delle tensioni tra gli Stati Uniti e la Cina, combinato con dati sull’inflazione e sulle vendite al dettaglio sorprendentemente migliori, suggerisce che i politici potrebbero mettere in pausa un taglio dei tassi di Dicembre. Gli operatori cercheranno indizi nella dichiarazione di politica monetaria di domani per vedere se le possibilità di un taglio dei tassi di Dicembre sono diminuite.

Secondo la CNBC, le possibilità di un taglio dei tassi sono ancora molto alte, ma i trader hanno anche aumentato le possibilità che la Fed non farà nulla in questa riunione dallo 0 al 34 percento. I commercianti potrebbero aver cambiato la loro sintonia in risposta ad alcune mutevoli tendenze economiche e alle pressioni di inflazione causate da un aumento del 14% dei prezzi del petrolio.

Questo è interessante, ma penso che la Fed sappia che avrebbe scosso i mercati finanziari se avesse deciso di astenersi dal tagliare i tassi in questa riunione.

Tecnicamente, la tendenza a lungo termine è in calo, ma lo slancio è chiaramente in aumento. Il prossimo obiettivo per i commercianti rialzisti dell’USD/JPY è 109,317. Il primo livello di supporto chiave è 107,463, seguito da 106,890.

Previsioni giornaliere

Martedì stiamo cercando un USD/JPY da costante a più alto, purché non vi siano riacutizzazioni geopolitiche che trasformerebbero lo yen giapponese in una valuta rifugio altamente auspicabile. È probabile che il Dollaro/Yen sia principalmente supportato dai rendimenti del Tesoro USA più solidi e dall’aumento della domanda di attività rischiose.

 

This article was originally posted on FX Empire

More From FXEMPIRE: