Italia Markets open in 6 hrs 5 mins

Previsioni giornaliere fondamentali USD/JPY – La sessione “a rischio” potrebbe innescare un breakout superiore a 109,317

James Hyerczyk

Il Dollaro/Yen è in calo mercoledì in risposta a un lieve calo dei rendimenti del Tesoro USA e ad un leggero allentamento della domanda di attività rischiose. La presa di profitto potrebbe anche innescare la debolezza dopo che un brusco aumento di tre giorni nella coppia Forex non è riuscito a portare il massimo della scorsa settimana a 109,287 e un livello di resistenza tecnica chiave a 109,317. La cosa buona per gli operatori rialzisti è che l’azione dei prezzi ha identificato il potenziale punto di innesco per un breakout al rialzo.

Alle 07:23 GMT, l’ USD/JPY è scambiato a 108,992, in calo dello 0,175 o -0,16%.

Speranza commerciale

Martedì, il Dollaro USA è salito contro il tradizionale Yen giapponese rifugio sicuro su crescenti speranze per un accordo commerciale USA-Cina e una serie di solidi dati economici statunitensi.

Spera che l’amministrazione Trump possa ripristinare alcune delle tariffe imposte alle merci dalla Cina nell’ambito di un accordo commerciale “fase uno” tra Cina e Stati Uniti che ha favorito la propensione al rischio nei mercati finanziari.

Dati USA forti

Sul fronte economico, un’indagine sul vasto settore dei servizi statunitense pubblicata martedì ha mostrato che il sentimento delle imprese è migliorato in ottobre da un minimo di tre anni a settembre. Il settore non manifatturiero ISM è salito a 54,8 dai 52,6 di settembre, battendo le aspettative del mercato.

Questa notizia è seguita al rapporto sui salari statunitensi non agricoli più forte del previsto. Il numero del titolo è aumentato di 128.000 in ottobre, superando la stima di 75.000 degli economisti intervistati da Dow Jones.

Ci sono state anche grandi revisioni dei numeri passati. L’aggiunta iniziale di 168.000 buste paga di agosto è stata rivista fino a 219.000, mentre quella di settembre è passata da 136.000 a 180.000.

Il tasso di disoccupazione è leggermente aumentato al 3,6% dal 3,5%, ancora vicino al più basso degli ultimi 50 anni. Inoltre, il ritmo delle retribuzioni orarie medie è aumentato leggermente, aumentando dello 0,1% a un guadagno del 3% su base annua.

Tutto ciò significa che l’economia americana è più forte dell’economia giapponese. Inoltre, i numeri forti stanno anche riducendo le possibilità di una recessione degli Stati Uniti, rendendo il dollaro USA un investimento più desiderabile.

Kuroda della BOJ chiede più aiuti del governo

Il governatore della Bank of Japan (BOJ) Haruhiko Kuroda ha dichiarato martedì che la BOJ non aveva intenzione di aumentare il suo stimolo in combinazione con una qualche forma di pacchetto di spesa del governo, ma ha riconosciuto che un mix di politiche era più efficace nello stimolare i prezzi e l’economia rispetto a la banca centrale agisce da sola.

“Se la politica fiscale diventerà più aggressiva con tassi di interesse a livelli adeguatamente bassi e continuerà ad allinearsi in base all’attuale politica di controllo della curva dei rendimenti in un mix complessivo, la politica fiscale sarà più efficace”, ha affermato Kuroda in una conferenza stampa a Nagoya.

Previsioni giornaliere

Oggi, la BOJ ha pubblicato i verbali della riunione politica di settembre. La notizia è considerata stantia poiché i banchieri centrali hanno tenuto un altro incontro meno di una settimana fa. Durante la riunione precedente, i membri del consiglio di amministrazione della BOJ hanno discusso della fattibilità di aumentare gli stimoli con alcuni che chiedevano la necessità di iniziare il brainstorming di idee per ricaricare il sostegno monetario, hanno mostrato i verbali della riunione.

Mercoledì il focus principale per i trader saranno le relazioni commerciali USA-Cina. La direzione dell’USD/JPY sarà controllata dal movimento dei rendimenti del Tesoro USA e dalla domanda di rischio degli investitori.

Una sessione di rischio potrebbe guidare l’USD/JPY attraverso la resistenza da 109,287 a 109,317, innescando un’accelerazione al rialzo. Una sessione di risk off incoraggerà ulteriori prese di profitto.

This article was originally posted on FX Empire

More From FXEMPIRE: