Italia Markets closed

Previsioni meteo, dopo il gelo sta per cambiare tutto


Previsioni meteo, dopo il gelo sta per cambiare tutto

Nelle ultime ore in tutta l’Italia, specialmente al Nord, l’aria fredda giunta dal Nord Europa ha determinato un crollo delle temperature. In pianura tra Lombardia, Emilia Romagna e Veneto si registrano infatti valori minimi tra 4-5°C.

Da lunedì 11 novembre, come riporta 3bmeteo, un profondo vortice depressionario si posizionerà ad ovest dell Sardegna e si porterà successivamente verso Tunisia e Sicilia, per poi risalire verso il Centro Italia intorno alla metà della settimana.

Si tratta di un ciclone mediterraneo e dal suo centro si dipartiranno impulsi perturbati che daranno vita a condizioni di maltempo intenso.

VIDEO - Un aereo entra nel ciclone

Queste le previsioni per i prossimi giorni:

LUNEDI' 11 NOVEMBRE

Al Nord molto nuvoloso con piogge e rovesci più frequenti su Liguria e bassa Val Padana, nevicate sulle Alpi dai 900/1200m. Temperature in calo, massime tra 11 e 14. Al Centro nubi più consistenti su Sardegna e regioni tirreniche con temporali su Toscana e alto Lazio, in prevalenza asciutto sull'Adriatico. Temperature in calo, massime tra 12 e 17. Al Sud peggiora su Sicilia e Calabria con temporali anche forti entro sera, fenomeni più deboli in estensione a Lucania e Puglia. Temperature stabili, massime tra 16 e 21.

MARTEDI' 12 NOVEMBRE

Al Nord maltempo con precipitazioni diffuse al Nordest, in estensione anche alla Lombardia in giornata. Asciutto al Nordovest. Temperature in rialzo, massime tra 12 e 16. Al Centro molto nuvoloso con acquazzoni diffusi che su Sardegna e aree tirreniche che assumeranno anche carattere temporalesco. Temperature in rialzo, massime tra 14 e 18. Al Sud molte nubi in un contesto instabile o perturbato con frequenti acquazzoni e rischio di forti temporali su Salento e Sicilia. Temperature stabili con massime tra 16 e 21.

MERCOLEDI' 13 NOVEMBRE

Al Nord spiccata variabilità sul Triveneto con fenomeni intermittenti e neve dagli 800/1000m, più soleggiato e asciutto al Nordovest. Temperature stazionarie, massime tra 12 e 16. Al Centro iniziali schiarite anche ampie, ma peggiora in Sardegna con piogge e rovesci in estensione a Toscana e alto Lazio. Temperature in lieve calo, massime tra 14 e 18. Al Sud spiccata variabilità con piogge e temporali più frequenti al mattino sul Salento, in graduale attenuazione in giornata. Temperature in calo, massime tra 16 e 19.

VIDEO - Il tornado è devastante