Italia markets close in 4 hours 15 minutes
  • FTSE MIB

    26.921,24
    +115,05 (+0,43%)
     
  • Dow Jones

    35.490,69
    -266,19 (-0,74%)
     
  • Nasdaq

    15.235,84
    +0,12 (+0,00%)
     
  • Nikkei 225

    28.820,09
    -278,15 (-0,96%)
     
  • Petrolio

    81,45
    -1,21 (-1,46%)
     
  • BTC-EUR

    52.548,01
    +1.177,59 (+2,29%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.467,55
    -6,78 (-0,46%)
     
  • Oro

    1.801,30
    +2,50 (+0,14%)
     
  • EUR/USD

    1,1612
    +0,0005 (+0,05%)
     
  • S&P 500

    4.551,68
    -23,11 (-0,51%)
     
  • HANG SENG

    25.555,73
    -73,01 (-0,28%)
     
  • Euro Stoxx 50

    4.231,02
    +10,14 (+0,24%)
     
  • EUR/GBP

    0,8437
    -0,0004 (-0,05%)
     
  • EUR/CHF

    1,0660
    +0,0012 (+0,11%)
     
  • EUR/CAD

    1,4342
    +0,0001 (+0,01%)
     

Previsioni Oro: con i Rendimenti del Tesoro in Crescita la Commodity Arranca

·2 minuto per la lettura

Il prezzo dell’Oro ha continuato a lottare dato il contesto di tassi al rialzo nel 2022 mentre le Banche Centrali di tutto il mondo si stanno muovendo per inasprire la propria politica monetaria. La decisione sui tassi di settembre della Federal Reserve ha causato una svendita dei Treasury dopo che la dichiarazione politica ha lasciato intendere che la crescita graduale del bilancio si sta avvicinando. Sebbene il tapering degli acquisti di asset non garantisca successivi rialzi dei tassi, ciò è ampiamente riscontrato in questo scenario, come evidenziato dalla reazione dei rendimenti dei Treasury.

Nel frattempo, il mercato in generale sta assistendo a un’ondata di avversione al rischio. E il dollaro USA sta beneficiando di tale mossa, soprattutto in considerazione del contesto ribassista dei Treasury. Un dollaro USA più forte ovviamente comporta una commodity più costosa per gli acquirenti stranieri. Anche le persistenti pressioni sui prezzi stanno spingendo i rendimenti verso l’alto, con l’aumento dei prezzi dell’energia che si aggiungono all’argomento contro la narrativa sull’inflazione transitoria della FED. Il presidente della Federal Reserve di St. Louis, James Bullard, ha rafforzato le prospettive da falco della Banca Centrale Statunitense e ha affermato che l’inflazione dovrebbe rimanere al di sopra dell’obiettivo fino al 2024.

Previsioni Oro, deflusso importante sull’ETF GOLD

L’oro mostra anche debolezza attraverso i flussi di fondi ETF. Gli Exchange Traded Fund (ETF) sono un tipo di asset che consentono a molti trader retail di ottenere un’esposizione sull’oro. La detenzione totale degli ETF sull’Oro è scesa al livello più basso da maggio della scorsa settimana. Si ritiene generalmente che i deflussi dagli ETF mostrino una prospettiva ribassista per l’attività sottostante.

Analisi Tecno-Grafica e previsioni Oro

I prezzi dell’oro hanno superato i due target intermedi 1.776,14 $ e 1.761,13 $ con un bel movimento ribassista e nel breve termine potrebbe continuare il ribasso ma ha già subito la pressione dei rialzisti in area 1.730 $.

La suddetta area potrebbe agevolare i rialzisti visto anche che la ripartenza rialzista di metà/fine agosto conclusasi a 1.830 $. Non è da escludere l’inizio di un nuovo movimento rialzista con lo stesso esito.

Per uno sguardo a tutti gli eventi economici di oggi, controlla il nostro calendario economico.

This article was originally posted on FX Empire

More From FXEMPIRE:

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli