Italia markets close in 7 hours 18 minutes
  • FTSE MIB

    26.282,12
    +13,50 (+0,05%)
     
  • Dow Jones

    35.258,61
    -36,15 (-0,10%)
     
  • Nasdaq

    15.021,81
    +124,47 (+0,84%)
     
  • Nikkei 225

    29.215,52
    +190,06 (+0,65%)
     
  • Petrolio

    83,15
    +0,71 (+0,86%)
     
  • BTC-EUR

    53.296,62
    -125,42 (-0,23%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.453,08
    +1,45 (+0,10%)
     
  • Oro

    1.782,40
    +16,70 (+0,95%)
     
  • EUR/USD

    1,1656
    +0,0038 (+0,33%)
     
  • S&P 500

    4.486,46
    +15,09 (+0,34%)
     
  • HANG SENG

    25.765,45
    +355,70 (+1,40%)
     
  • Euro Stoxx 50

    4.157,40
    +6,00 (+0,14%)
     
  • EUR/GBP

    0,8455
    -0,0001 (-0,01%)
     
  • EUR/CHF

    1,0728
    +0,0005 (+0,04%)
     
  • EUR/CAD

    1,4362
    -0,0002 (-0,02%)
     

Previsioni Oro: Prezzo Intrappolato tra Dollaro USA e Rialzo degli Energetici

·2 minuto per la lettura

Il prezzo dell’Oro si è consolidato all’interno di un intervallo questa settimana e la commodity è stato messo da parte poiché le materie prime energetiche hanno ruggito e i timori di inflazione hanno alimentato il dollaro USA in rialzo. Le materie prime energetiche hanno dominato l’attenzione del mercato poiché i vincoli di offerta non sono stati in grado di tenere il passo con la domanda in arrivo nell’inverno dell’emisfero settentrionale. I prezzi alle stelle visti in questo settore si sono riversati su alcune materie prime al di fuori dell’energia, ma non tanto per l’Oro in questo frangente.

In alcuni aree, la stagflazione sta emergendo come una minaccia incombente per le prospettive di crescita. Altri partecipanti al mercato si stanno innervosendo per la natura prolungata dell’inflazione transitoria. Ciò è dovuto all’input che i maggiori costi energetici hanno sulla pipeline dei prezzi al consumo. In entrambi gli scenari, ciò ha portato all’acquisto di dollari USA poiché i rischi globali stanno aumentando.

La ripresa della commodity rilancia le previsioni rialziste dell’Oro

Dopo la pubblicazione dei dati ADP USA, l’Oro si è rilanciato posizionandosi al di sopra di un’importante supporto e chiudendo la giornata di ieri portando con sé la possibilità di un rialzo (al momento) di breve termine. Ma occhio agli NFP di domani.

Nonostante la reazione limitata al rapporto ADP sull’occupazione, i dati NFP aggiornati potrebbero incoraggiare il Federal Open Market Committee (FOMC) a ridurre i suoi acquisti di titoli del Tesoro e titoli garantiti da ipoteca (MBS) poiché l’economia statunitense dovrebbe aggiungere 473K posti di lavoro a settembre. Di conseguenza, un ulteriore miglioramento del mercato del lavoro potrebbe sostenere i rendimenti statunitensi mentre gli operatori di mercato si preparano a un cambiamento di regime e il prezzo dell’oro potrebbe dover affrontare venti contrari in vista della prossima decisione sui tassi della Fed il 3 novembre.

Analisi Tecno-Grafico e previsioni Oro

Il prezzo dell’oro ha iniziato la settimana con uno strappo rialzista e da allora è scambiato in un intervallo 1.745-1.770 $.

Al momento la mossa più saggia per iniziare una qualsiasi operazione (sia long che short) sull’Oro è di attendere i dati dei Non Farm Payroll poiché, come anticipato, potrebbe svelare la view per il mese di ottobre.

Per uno sguardo a tutti gli eventi economici di oggi, controlla il nostro calendario economico.

This article was originally posted on FX Empire

More From FXEMPIRE:

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli