Italia markets closed
  • FTSE MIB

    22.352,46
    +151,02 (+0,68%)
     
  • Dow Jones

    29.910,37
    +37,90 (+0,13%)
     
  • Nasdaq

    12.205,85
    +111,44 (+0,92%)
     
  • Nikkei 225

    26.644,71
    +107,40 (+0,40%)
     
  • Petrolio

    45,53
    -0,18 (-0,39%)
     
  • BTC-EUR

    14.231,07
    +189,48 (+1,35%)
     
  • CMC Crypto 200

    333,06
    -4,44 (-1,32%)
     
  • Oro

    1.781,90
    -23,60 (-1,31%)
     
  • EUR/USD

    1,1963
    +0,0050 (+0,42%)
     
  • S&P 500

    3.638,35
    +8,70 (+0,24%)
     
  • HANG SENG

    26.894,68
    +75,23 (+0,28%)
     
  • Euro Stoxx 50

    3.527,79
    +16,85 (+0,48%)
     
  • EUR/GBP

    0,8988
    +0,0072 (+0,81%)
     
  • EUR/CHF

    1,0817
    +0,0020 (+0,19%)
     
  • EUR/CAD

    1,5529
    +0,0028 (+0,18%)
     

Previsioni per il prezzo del greggio – I mercati del petrolio continuano a comportarsi in modo instabile

Christopher Lewis
·1 minuto per la lettura

Petrolio greggio WTI

Il mercato del petrolio greggio West Texas Intermediate è andato avanti e indietro durante la sessione di negoziazione di mercoledì, in attesa dei risultati delle elezioni presidenziali statunitensi. A questo punto, non è ancora confermato che potrebbe non esserlo per un paio di giorni. Il candeliere del giorno mostra la confusione, e anche se abbiamo avuto un bel rimbalzo nelle ultime tre sessioni, la realtà è che stiamo iniziando a esaurire lo slancio, e ora sembra che potremmo ritirarci da un giorno all’altro. Il vero indicatore sarà quello che fa il dollaro USA poiché tende a muoversi con una correlazione negativa.

Video petrolio greggio 05.11.2020

Brent

I mercati del Brent hanno inizialmente registrato un divario più alto, riempito il divario e poi si sono voltati per mostrare nuovamente segni di vita. Tuttavia, questa è praticamente la stessa situazione, poiché sebbene abbiamo avuto un rimbalzo decente, la realtà è che l’EMA a 50 giorni sopra probabilmente offrirà una certa resistenza, estendendosi fino all’EMA a 200 giorni. Rompere al di sotto del livello di $ 39 apre la possibilità di un movimento al di sotto del livello di $ 36 se c’è abbastanza tempo. Con questo, penso che potremmo vedere un po ‘di “apertura della botola”, forse facendo scendere il mercato al livello di $ 30 dopo di che.

Indipendentemente da ciò, penso che questo sarà proprio come il mercato WTI, in base al fatto che c’è pochissima domanda e se iniziamo a vedere di nuovo l’impennata del dollaro USA, ciò sarà sicuramente molto negativo anche per questo mercato.

Per uno sguardo a tutti gli eventi economici di oggi, controlla il nostro calendario economico.

This article was originally posted on FX Empire

More From FXEMPIRE: