Italia markets close in 5 hours 32 minutes
  • FTSE MIB

    22.127,73
    +39,37 (+0,18%)
     
  • Dow Jones

    30.996,98
    -179,02 (-0,57%)
     
  • Nasdaq

    13.543,06
    0,00 (0,00%)
     
  • Nikkei 225

    28.822,29
    +190,84 (+0,67%)
     
  • Petrolio

    52,69
    +0,42 (+0,80%)
     
  • BTC-EUR

    27.245,45
    -244,27 (-0,89%)
     
  • CMC Crypto 200

    671,20
    -5,70 (-0,84%)
     
  • Oro

    1.860,20
    +4,00 (+0,22%)
     
  • EUR/USD

    1,2161
    -0,0013 (-0,11%)
     
  • S&P 500

    3.841,47
    -11,60 (-0,30%)
     
  • HANG SENG

    30.159,01
    +711,16 (+2,41%)
     
  • Euro Stoxx 50

    3.598,55
    -3,86 (-0,11%)
     
  • EUR/GBP

    0,8875
    -0,0017 (-0,19%)
     
  • EUR/CHF

    1,0778
    +0,0008 (+0,07%)
     
  • EUR/CAD

    1,5437
    -0,0061 (-0,39%)
     

Previsioni per il prezzo EUR/USD – L’Euro continua a macinare al rialzo

Christopher Lewis
·2 minuto per la lettura

L’Euro è tornato al rialzo durante la sessione di negoziazione giovedì, raggiungendo il livello di 1,2250. Questa è un’area che ovviamente è significativa da un “punto di vista della metà del secolo”, e quindi potrebbe causare un po’ di resistenza, ma alla fine, molto probabilmente andremo a guardare verso la barriera di resistenza più ampia. La barriera di resistenza è il livello di 1,23, basato sulla struttura precedente e sul fatto che avevamo formato una bandiera rialzista che misura per quella mossa. A questo punto, credo che il livello di 1,20 continui a essere di supporto, in base al fatto che si trattava di una resistenza precedente e, naturalmente, una cifra che è intera.

Video EUR/USD 18.12.20

L’EMA a 50 giorni ha tagliato il livello di 1,19, che era il fondo di quella barriera di resistenza complessiva, quindi penso che offra un minimo di 100 PIP sul mercato in questo momento a cui le persone dovrebbero prestare attenzione. Ma dubito che ci arriveremo da nessuna parte a meno che, ovviamente, non succeda qualcosa di drastico nei mercati. Stando così le cose, trovo molto difficile essere eccessivamente ribassista di questa coppia a breve termine. A lungo termine, potrebbe essere una storia diversa ma in questo momento sembra che proveremo di tutto, possiamo arrivare al livello di 1,23.

Dopodiché, le cose diventano un po’ più difficili per continuare a guadagnare, ma un accordo sulla Brexit potrebbe spingere questa coppia più in alto, perché sebbene la sterlina britannica sarà il grande guadagno in quella situazione, ovviamente ha un effetto anche sulle prospettive dell’Unione Europea.

Per uno sguardo a tutti gli eventi economici di oggi, controlla il nostro calendario economico.

This article was originally posted on FX Empire

More From FXEMPIRE: