Italia Markets closed

Previsioni per il prezzo EUR/USD – Giovedì l’euro viene martellato

Christopher Lewis

Giovedì l’euro tenta un rally ad inizio sessione, ma nel corso della giornata inverte la sua rotta restituendo i guadagni e registrando un calo significativo. Attualmente il mercato sta testando la regione degli 1,11$, livello che in passato ha mostrato la sua rilevanza. A fronte di ciò, non escludiamo la possibilità di raggiungere la regione degli 1,10$, grande numero tondo dalla forte pregnanza psicologica. Detto questo, prevediamo una forte lotta del mercato, tuttavia, stando al livello di ritracciamento di Fibonacci a lungo termine ci troviamo al di sotto del livello di ritracciamento di Fibonacci del 61,8%, pertanto, riteniamo che la coppia finirà col raggiungere il livello di ritracciamento di Fibonacci del 100$ situato in prossimità degli 1,05$.

Alla luce di quanto appena detto, considereremo ogni rally come un’ottima opportunità di vendita poiché abbiamo cercato di raccogliere valore, ma nella regione cerchiata sul grafico appare evidente la presenza di una significativa resistenza e della media mobile esponenziale a 50 giorni. A fronte di ciò, pur non prevedendo una mossa semplice, riteniamo che la coppia finirà col muoversi in ribasso poiché i titoli del Tesoro Usa continueranno ad attirare gli investitori, inoltre, i numeri economici dell’Unione Europea sono tutt’altro che soddisfacenti. La BCE sta per intraprendere un alleggerimento quantitativo, mossa che ovviamente graverà sull’euro. Uno scenario analogo sembra essere promosso dalla Federal Reserve sulla scia delle numerose preoccupazioni a livello globale, pertanto, è logico supporre che il mercato del Tesoro dirigerà i flussi di valuta verso gli Stati Uniti.

This article was originally posted on FX Empire

More From FXEMPIRE: