Italia Markets closed

Previsioni per il prezzo EUR/USD – L’euro continua a rallentare

Christopher Lewis

Giovedì l’euro si muove avanti e indietro mentre continuiamo ad assistere a numerosi quesiti riguardanti le banche centrali. Entrambe le banche, infatti, sembrano essere intenzionate ad adottare una politica monetaria piuttosto accomodante, pertanto, riteniamo che la coppia non andrà da nessuna parte. La regione degli 1,12$ dovrebbe fungere da massiccio supporto, proprio come il livello degli 1,13$ dovrebbe offrire una significativa resistenza. Detto questo, ci sembra opportuno segnalare come la media mobile esponenziale a 50 giorni si trovi proprio in prossimità degli 1,13$, livello che ha precedentemente offerto una significativa resistenza. Il mercato continua ad oscillare avanti e indietro, pertanto, consigliamo di impostare il nostro trading sulle oscillazioni della coppia. Stiamo lavorando all’interno di un range di 100 punti, motivo per cui, riteniamo che non sia possibile rimanere bloccati per un  di tempo troppo lungo.

Osservando il grafico possiamo vedere come una rottura al di sopra degli 1,13$ e una conseguente chiusura giornaliera al di sopra del suddetto livello mostrerebbe chiaramente un segnale di forza nel mercato, tuttavia, segnaliamo la presenza di una significativa resistenza alla regione degli 1,1350$. Contrariamente, la regione degli 1,12$ dovrebbe fungere da massiccio supporto, pertanto, siamo convinti che una rottura al di sotto del suddetto livello possa aprire le porte alla regione degli 1,1180$ proiettando le valute verso quota 1,11$, livello che dovrebbe fungere da massiccio supporto. In altre parole, c’è talmente tanta indecisione nel mercato che è praticamente impossibile pensare di investire per tutti coloro che non sono scalper, inoltre, tale scenario sembra essere destinato a perdurare.

This article was originally posted on FX Empire

More From FXEMPIRE: