Italia markets closed
  • FTSE MIB

    25.363,02
    -153,44 (-0,60%)
     
  • Dow Jones

    34.935,47
    -149,06 (-0,42%)
     
  • Nasdaq

    14.672,68
    -105,59 (-0,71%)
     
  • Nikkei 225

    27.283,59
    -498,83 (-1,80%)
     
  • Petrolio

    73,81
    +0,19 (+0,26%)
     
  • BTC-EUR

    35.681,04
    +312,33 (+0,88%)
     
  • CMC Crypto 200

    955,03
    +5,13 (+0,54%)
     
  • Oro

    1.816,90
    -18,90 (-1,03%)
     
  • EUR/USD

    1,1872
    -0,0024 (-0,20%)
     
  • S&P 500

    4.395,26
    -23,89 (-0,54%)
     
  • HANG SENG

    25.961,03
    -354,29 (-1,35%)
     
  • Euro Stoxx 50

    4.089,30
    -27,47 (-0,67%)
     
  • EUR/GBP

    0,8534
    +0,0018 (+0,21%)
     
  • EUR/CHF

    1,0739
    -0,0026 (-0,25%)
     
  • EUR/CAD

    1,4790
    +0,0001 (+0,00%)
     

Previsioni per il prezzo EUR/USD: Euro in continua ripresa

·2 minuto per la lettura

L ‘Euro è in ripresa e ha dimostrato di essere resiliente poiché ha cambiato rotta durante la sessione di negoziazione di mercoledì dopo essere sceso inizialmente al ribasso. Il livello di 1,20 sopra è probabilmente il prossimo obiettivo, quindi è una cifra grande, rotonda, psicologicamente significativa e un’area in cui abbiamo visto l’azione in precedenza. Per questo motivo, penso che torneremo in quell’area per provare a testarlo nuovamente, e forse anche provare a rompere lì sopra. Presta molta attenzione all’indice del dollaro USA, poiché è altamente correlato all’Euro in quanto è il componente più grande.

Video EUR/USD 24.06.21

Guardando questo grafico, credo che sia solo una questione di tempo prima di dover provare un qualche tipo di movimento in ripresa poiché l’Euro era stato svenduto e, francamente, Jerome Powell e il resto della Federal Reserve stanno già iniziando per tornare indietro su alcuni dei discorsi da falco della scorsa settimana, che è essenzialmente ciò che ha mandato questo mercato a spirale. Finché continuano ad essere relativamente accomodanti, ha un certo senso che questa coppia finisca per riprendersi insieme a tutto il resto.

A questo punto, dovremmo scendere al di sotto del livello di 1,1830 per poter ricominciare a vendere, almeno nelle prossime 24 ore. Se riusciamo a superare la soglia di 1,20, è molto probabile che andremo a guardare verso il livello di 1,2150. Mi aspetto volatilità e un comportamento instabile, ma mi aspetto anche un atteggiamento più o meno positivo per le prossime settimane. In definitiva, questo è un mercato che potrebbe offrire un buon commercio a breve termine al rialzo.

Per uno sguardo a tutti gli eventi economici di oggi, controlla il nostro calendario economico.

This article was originally posted on FX Empire

More From FXEMPIRE:

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli