Italia Markets closed

Previsioni per il prezzo GBP/USD – La sterlina britannica posta un pullback

Christopher Lewis

Venerdì la sterlina britannica si muove leggermente in ribasso rompendo al di sotto degli 1,27$. Detto questo, siamo convinti che vi sia un massiccio supporto sottostante, non dimenticatelo. La regione degli 1,25$ dovrebbe fungere da massiccio supporto poiché rappresenta un ampio numero tondo dalla forte pregnanza psicologica. A fronte di ciò, riteniamo di essere nel bel mezzo di un importante processo di fondo poiché la Federal Reserve si è allontanata dalla sua politica monetaria rialzista. In un simile scenario, non escludiamo la possibilità di assistere ad un ribaltamento del mercato.

Alla luce di quanto appena detto, riteniamo che una rottura al di sopra degli 1,28$ possa aprire le porte alla regione degli 1,30$. In un simile scenario, prevediamo una forte volatilità del mercato supportata anche dalle molteplici sciocchezze riguardanti la Brexit che continueranno a causare grandi problemi. Ovviamente, stiamo iniziando a guardare il dollaro statunitense sotto un’altra luce, ovvero quella di una valuta sopravvalutata rispetto alle altre.

Detto questo, ci sembra opportuno segnalare come lo scenario precedentemente proposto potrebbe risultare un processo a lungo termine, tuttavia, riteniamo una mossa verso la regione degli 1,30$ piuttosto sensata. Ovviamente, ci troviamo di fronte ad un trading a lungo termine. In uno scenario a breve termine, siamo convinti che i pullback offriranno ottime opportunità d’acquisto ma potremmo dover uscire dal mercato in tempi relativamente brevi poiché i titoli potrebbero guidare la coppia anche nei prossimi mesi.

This article was originally posted on FX Empire

More From FXEMPIRE: