Italia Markets closed

Previsioni per il prezzo GBP/USD – la sterlina britannica cerca di ritrovare il leg

Christopher Lewis

Giovedì la sterlina britannica si muove nuovamente in ribasso, scenario che sembra essere destinato a perdurare almeno fino a quando non assisteremo alla partenza di Theresa May. Mentre molte persone ritengono che la colpa sia da attribuite all’idea di un Primo Ministro “pro-Brexit” più duro, capace di innescare ulteriori problemi, il mercato sembra aver bisogno di maggiori certezze e l’assoluto pastrocchio compiuto dal Primo Ministro sull’intera situazione non fa che peggiorare le cose.

La regione degli 1,25$ continua a rappresentare un problema che dovrebbe fungere da  massiccio supporto. In un simile scenario, prenderemo in considerazione la possibilità di acquistare il mercato, tuttavia, una rottura al di sotto del suddetto livello potrebbe aprire le porte ad un drastico calo della sterlina britannica incrementando così la pressione di vendita sui grafici giornalieri. Osservando il grafico è possibile notare come la coppia sia in una condizione di ipervenduto, motivo per cui, riteniamo che sia meglio tenerla. Contrariamente, una risoluzione della situazione a Londra sarebbe indubbiamente positiva per la sterlina britannica, motivo per cui, non esiteremo ad acquistare le valute su una rottura al di sopra all’estremità superiore del martello, ovvero al di sopra degli 1,28$. La mossa mostrerebbe indubbiamente una svolta significativa degli eventi. Detto questo, riteniamo che il mercato continuerà a perdere terreno almeno fino a quando non cambierà qualcosa nello scenario globale.

This article was originally posted on FX Empire

More From FXEMPIRE: