Italia markets open in 3 hours 26 minutes
  • Dow Jones

    34.764,82
    +506,50 (+1,48%)
     
  • Nasdaq

    15.052,24
    +155,40 (+1,04%)
     
  • Nikkei 225

    30.200,89
    +561,49 (+1,89%)
     
  • EUR/USD

    1,1745
    -0,0001 (-0,01%)
     
  • BTC-EUR

    37.946,94
    +111,20 (+0,29%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.114,41
    +5,49 (+0,50%)
     
  • HANG SENG

    24.492,74
    -18,24 (-0,07%)
     
  • S&P 500

    4.448,98
    +53,34 (+1,21%)
     

Previsioni Petrolio Greggio: l’OPEC Mantiene Stabile la Produzione, ecco le Future Ripercussioni

·2 minuto per la lettura

Il recente pullback del prezzo del petrolio greggio causa Uragano Ida ha lasciato indifferenti i paesi dell’OPEC i quali hanno deciso di mantenere stabile la produzione complessiva di 0,4 mb/g per il mese di ottobre 2021. La decisione suggerisce che l’OPEC e i suoi alleati manterranno stabile la produzione per tutto il resto dell’anno anche se l’Amministrazione Biden sostiene che “l’OPEC + deve fare di più per sostenere la ripresa” e il declino dal picco di luglio 76.98 $ può rivelarsi un correzione di un trend più ampio come l’ ultimo Monthly Oil Market Report (MOMR) sottolinea che “si prevede che la domanda mondiale totale di petrolio supererà la soglia di 100 mb/g nel 2H22 e raggiungerà in media 99,9 mb/g per l’intero 2022“.

A sua volta, le previsioni del Petrolio Greggio potrebbero registrare un rialzo più ampio in vista della prossima riunione dell’OPEC del 4 ottobre, poiché le scorte statunitensi si sono contratte per la quarta settimana consecutiva, con una riduzione delle scorte di 7,169 milioni nella settimana terminata il 27 agosto rispetto alle previsioni per un calo di 3.088 milioni.

Le prospettive macro del Petrolio Greggio

I mercati sembrano essere in uno schema di attesa dopo i fuochi d’artificio ispirati dalla FED di venerdì, in attesa della prossima riunione del FOMC per la futura direzione della politica monetaria statunitense. In effetti, l’interpretazione “colomba” del discorso del presidente della FED Powell durante il Simposio di Jackson Hole potrebbe incoraggiare i politici ad agire. Il fatto che non abbia scatenato il panico sostenendo che il tapering potrebbe iniziare quest’anno, si segnala che i mercati si sono abituati all’idea di una riduzione degli stimoli.

Il petrolio greggio ha prodotto una risposta negativa (anche se di breve durata) sui dati sulle assunzioni di ADP di mercoledì. Un risultato simile sui dati delle buste paga non agricole (NFP) potrebbe essere aggravato dalla pressione di un dollaro USA in rialzo se l’intero rapporto alimenterà una speculazione stringente e potrebbe incrinare i buoni presupposti delle previsioni rialziste del Petrolio Greggio.

Analisi Tecno-Grafica e previsioni Petrolio Greggio

Il prezzo del WTI è posizionato al di sopra del target intermedio 68 $, guidando la possibile inversione di tendenza. L’inversione di tendenza probabilmente sarò confermata con una chiusura settimanale al di sopra del prezzo psicologico 70 $.

Due i target di medio termine del movimento rialzista: 73,70 $ (massimi di agosto) e 76,20 (zona massimi 2021).

Per uno sguardo a tutti gli eventi economici di oggi, controlla il nostro calendario economico.

This article was originally posted on FX Empire

More From FXEMPIRE:

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli