Italia markets open in 4 hours 52 minutes
  • Dow Jones

    34.269,16
    -473,66 (-1,36%)
     
  • Nasdaq

    13.389,43
    -12,43 (-0,09%)
     
  • Nikkei 225

    28.416,18
    -192,41 (-0,67%)
     
  • EUR/USD

    1,2140
    -0,0012 (-0,10%)
     
  • BTC-EUR

    46.961,40
    +981,53 (+2,13%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.534,47
    +1.291,79 (+532,30%)
     
  • HANG SENG

    27.978,62
    -35,19 (-0,13%)
     
  • S&P 500

    4.152,10
    -36,33 (-0,87%)
     

Previsioni prezzi del petrolio: La Libia interrompe le esportazioni

James Hyerczyk
·2 minuto per la lettura

Martedì i futures sul petrolio greggio US West Texas Intermediate e sul benchmark internazionale Brent sono scambiati in modo altalenante ma al di sotto dei massimi. I mercati hanno subito un balzo all’inizio della sessione a causa di un’interruzione delle esportazioni libiche e delle aspettative di un calo delle scorte di greggio statunitensi. Tuttavia, le preoccupazioni per l’aumento dei casi di coronavirus in Asia potrebbero avere guadagni limitati.

Alle 14:20 GMT, i futures sul petrolio greggio WTI di giugno vengono scambiati a $ 63,36, in calo di $ 0,07 o -0,11% e il petrolio greggio di giugno Brent è a $ 67,23, in rialzo di $ 0,18 o + 0,27%.

La Libia dichiara la forza maggiore

La NOC di proprietà statale della Libia ha dichiarato forza maggiore sulle esportazioni di greggio dal terminal orientale di Marsa el-Hariga, dopo che la sua controllata Agoco ha ridotto la produzione a causa di una disputa sul budget.

La NOC ha affermato che Agoco è stata costretta a ridurre la produzione a causa della mancanza di finanziamenti da parte della Banca centrale della Libia che ha impedito alla società di adempiere ai propri obblighi finanziari e tecnici. L’azienda statale ha affermato che l’interruzione di Agoco potrebbe portare a una perdita di 280.000 barili al giorno della produzione combinata dell’azienda, minacciando di portare la produzione libica al di sotto di 1 milione di barili al giorno per la prima volta da mesi. La produzione mensile media del paese nordafricano è rimasta al di sopra di questo livello da novembre, secondo le stime di Argus.

L’organo legislativo libico, la Camera dei rappresentanti, si riunisce oggi per rivedere una bozza del bilancio nazionale 2021, da tempo in stallo.

Rapporto settimanale sulle scorte dell’American Petroleum Institute

L’API rilascerà il suo rapporto settimanale sugli inventari alle 20:30 GMT. Le scorte di greggio statunitensi dovrebbero diminuire di 2,9 milioni di barili. Sulla carta, questa notizia sembra favorevole, ma i trader presteranno molta attenzione ai dati relativi a benzina e distillati poiché riflettono la forza dell’economia.

Le scorte di benzina potrebbero aumentare mentre le aziende si preparano per la stagione di guida estiva mentre l’economia continua ad aprirsi. I distillati potrebbero diminuire con l’aumentare del viaggio aereo.

Previsioni giornaliere

Dopo un aumento iniziale, i prezzi stanno tornando invariati o inferiori per la sessione. Questo potrebbe indicare che i commercianti hanno attenuato le preoccupazioni sulla situazione libica. Potrebbe anche significare che gli operatori sono preoccupati per il ritmo della ripresa della domanda a causa dell’aumento dei casi di coronavirus in tutto il mondo.

Per uno sguardo a tutti gli eventi economici di oggi, controlla il nostro calendario economico.

This article was originally posted on FX Empire

More From FXEMPIRE: