Italia markets closed
  • FTSE MIB

    24.095,00
    +29,95 (+0,12%)
     
  • Dow Jones

    31.261,90
    +8,77 (+0,03%)
     
  • Nasdaq

    11.354,62
    -33,88 (-0,30%)
     
  • Nikkei 225

    26.739,03
    +336,19 (+1,27%)
     
  • Petrolio

    110,35
    +0,46 (+0,42%)
     
  • BTC-EUR

    27.718,05
    -146,53 (-0,53%)
     
  • CMC Crypto 200

    650,34
    -23,03 (-3,42%)
     
  • Oro

    1.845,10
    +3,90 (+0,21%)
     
  • EUR/USD

    1,0562
    -0,0026 (-0,24%)
     
  • S&P 500

    3.901,36
    +0,57 (+0,01%)
     
  • HANG SENG

    20.717,24
    +596,56 (+2,96%)
     
  • Euro Stoxx 50

    3.657,03
    +16,48 (+0,45%)
     
  • EUR/GBP

    0,8442
    -0,0039 (-0,46%)
     
  • EUR/CHF

    1,0288
    -0,0006 (-0,06%)
     
  • EUR/CAD

    1,3556
    -0,0013 (-0,09%)
     

Previsioni Prezzo Oro: Falsa Partenza Long, si Torna verso i 1.900$?

·2 minuto per la lettura

Decisa discesa del prezzo dell’Oro dall’area dei 2.000 $, ora sito nei pressi dei 1.920 $ e vicino al minimo del mese di aprile, zona toccata l’ultima volta poco più di 20 giorni fa. Inoltre, l’Oro potrebbe ritoccare il limite inferiore della fase laterale considerando l’ultimo aggiornamento dell’indice PCE degli Stati Uniti, il quale potrebbe trascinare ulteriormente al ribasso il metallo giallo poiché l’indicatore preferito dell’inflazione della FED ha riportato la prima flessione per la prima volta da agosto.

Al momento l’Oro sembra essere sulla buona strada per continuare l’attuale corsa ribassista e testare il limite inferiore della fase laterale a 1.900 $ grazie anche all’insistenza del presidente della FED Jerome Powell, il quale sta insistendo sul fatto che un aumento del tasso di almeno 50 punti base “è sul tavolo per la prossima riunione di maggio” e le rinnovate aspettative per un ulteriore cambiamento nella propria politica monetaria potrebbe tenere molto sotto pressione il prezzo dell’Oro.

Record su record per il future DXY

Con una probabilità del 100% di un aumento di almeno 50 punti base (+0,50%) del tasso di interesse USA il 4 maggio, il prezzo dell’Oro probabilmente scenderà ancora, anche a causa dell’influenza del future del dollaro americano, il quale sta, settimana dopo settimane, formando nuovi record ed è molto vicino a chiudere un ciclo iniziato a marzo 2020.

È ben evidente dal grafico la maestosa e incontrastata corta rialzista del future del dollaro americano, il quale influisce e influenzerà fortemente il futuro andamento del prezzo dell’Oro. Inoltre, è da monitorare il prossimo appuntamento macroeconomico del PCE statunitense calendarizzato il 29 aprile, il quale, con un’ennesima riduzione del tasso PCE incoraggerà gli investitori a diminuire le proprie quote di Oro.

Analisi Tecno-Grafica e previsioni Oro

Al momento della scrittura il prezzo dell’Oro quota 1.917,79 $, in forte ribasso (-0,75%) ed in procinto di continuare il movimento ribassista iniziato con la falsa rottura del livello chiave dei 2.000 $.

La giornata odierna potrebbe essere determinante per un ulteriore ribasso del metallo giallo, soprattutto con una chiusura giornaliera al di sotto dei 1.926 $. Ad ora, l’unico obiettivo concreto è il limite inferiore della fase laterale rappresentato dal livello chiave 1.900 $.

Per uno sguardo a tutti gli eventi economici di oggi, controlla il nostro calendario economico. È inoltre possibile seguire la nostra pagina Facebook per rimanere aggiornati sulle ultime notizie economiche e analisi tecniche.

This article was originally posted on FX Empire

More From FXEMPIRE:

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli