Italia markets open in 15 minutes
  • Dow Jones

    34.297,73
    -66,77 (-0,19%)
     
  • Nasdaq

    13.539,29
    -315,83 (-2,28%)
     
  • Nikkei 225

    27.011,33
    -120,01 (-0,44%)
     
  • EUR/USD

    1,1297
    -0,0009 (-0,08%)
     
  • BTC-EUR

    33.070,27
    +943,26 (+2,94%)
     
  • CMC Crypto 200

    848,42
    +27,84 (+3,39%)
     
  • HANG SENG

    24.256,20
    +12,59 (+0,05%)
     
  • S&P 500

    4.356,45
    -53,68 (-1,22%)
     

Previsioni Prezzo Oro: Il Metallo Prezioso Scivola, ma la Stagionalità di Gennaio Fa Ben Sperare

·2 minuto per la lettura

Dopo quello che sembrava a tutti gli effetti un break-out rialzista verso i 1850 dollari l’oncia, il prezzo dell’oro si è contratto nelle ultime due sessioni di scambi, le prime del 2022, ed è scivolato nuovamente intorno ai 1800 dollari.

Così, le speranze di fine anno scorso per un rialzo sopra i 1830 dollari, vengono superate adesso dalla possibilità di un calo fin sotto i 1800 dollari l’oncia, valore testato ieri pomeriggio.

Intanto, stamattina alle ore 8:33 il prezzo dell’oro si trova esattamente a quota 1806,71 dollari l’oncia, in rialzo del +0,31%.

Previsioni sul prezzo dell’oro

Il prezzo dell’oro si è scontrato con la resistenza a 1830 dollari prima di perdere quota a causa dell’apprezzamento del dollaro USA, trainato a sua volta dai rendimenti dei titoli statunitensi.

Il ritracciamento delle ultime ore ha spinto così il metallo prezioso verso il supporto attuale di 1805 dollari che coincide con la media mobile a 10 giorni. Dopo questo valore, il secondo livello principale è rappresentato dal supporto a 1790 dollari, il cui raggiungimento potrebbe accelerare la pressione ribassista sull’oro.

Da qui, i valori di supporto successivi da monitorare sono quelli a 1780, 1764 e 1750 dollari l’oncia.

Lo scenario rialzista sarebbe invece abilitato da un ritorno al livello di 1830 dollari l’oncia toccato immediatamente prima dell’avvio del ritracciamento.

Questa fascia di resistenza, se infranta, potrebbe senz’altro permettere al prezzo dell’oro di riportarsi anche verso i massimi relativi a 1867 dollari l’oncia, considerando che il mese di Gennaio è storicamente quello in cui la stagionalità si mostra più favorevole per il metallo prezioso.

Il calendario economico di oggi

Il calendario economico di oggi vede come principali dati macro europei, dopo le vendite al dettaglio tedesche in aumento su base mensile, i tassi d’inflazione in Francia e il tasso di disoccupazione in Germania.

Dagli Stati Uniti, nel pomeriggio, si conosceranno invece i dati JOLTs sull’occupazione e le variazioni nelle scorte di petrolio greggio secondo l’API.

Per uno sguardo a tutti gli eventi economici di oggi, controlla il nostro calendario economico. È inoltre possibile seguire la nostra pagina Facebook per rimanere aggiornati sulle ultime notizie economiche e analisi tecniche.

This article was originally posted on FX Empire

More From FXEMPIRE:

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli