Italia markets open in 2 hours 41 minutes
  • Dow Jones

    34.899,34
    -905,06 (-2,53%)
     
  • Nasdaq

    15.491,66
    -353,54 (-2,23%)
     
  • Nikkei 225

    28.398,88
    -352,74 (-1,23%)
     
  • EUR/USD

    1,1282
    -0,0038 (-0,34%)
     
  • BTC-EUR

    50.743,64
    +2.266,48 (+4,68%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.429,84
    -25,57 (-1,76%)
     
  • HANG SENG

    23.899,10
    -181,42 (-0,75%)
     
  • S&P 500

    4.594,62
    -106,84 (-2,27%)
     

Previsioni Prezzo Oro: il Tapering Inizia ma il Prezzo del Bene Rifugio Sale. Che Succede?

·2 minuto per la lettura

Contro ogni aspettative il prezzo dell’Oro è aumentato dopo la decisione sui tassi di interesse della Federal Reserve nella seduta di ieri mercoledì 3 novembre. La FED inoltre ha deciso di iniziare a ridurre gli acquisti di asset, una mossa ampiamente prevista dagli analisti. A differenza di quanto ci si aspettava, la quotazione dell’Oro è aumentata in controtendenza al modesto rialzo del dollaro americano. È un deciso capovolgimento di fronte considerando che dopo l’annuncio della FOMC, l’Oro aveva iniziato la discesa.

Il primo indiziato di questo evento inatteso è il future del dollaro americano. Come risaputo, il biglietto verde influenza fortemente lo spot dell’Oro (XAU/USD) ma il leggero rialzo di oggi del future DXY fa decadere le prove che indicavano il dollaro USA come il colpevole.

Previsioni Prezzo Oro. Il forte rialzo dell’Oro da che cosa è dovuto?

Il fattore più evidente per la forza dirompente dell’Oro è la forte discesa dei rendimenti dei Treasury a 10 anni. Il rendimento a 10 anni è il colpevole di questa vicenda poiché, come stato trattato ampiamente nei mesi scorsi, questo è fortemente correlato in maniera inversa con l’Oro.

Ben evidente nel grafico precedente la correlazione inversa tra l’obbligazionario 10 anni USA e l’Oro, e ciò sembra suggerire che i mercati abbiano interpretato la mossa del FOMC poco accomodante (o meno aggressiva) rispetto quanto previsto dagli investitori.

Ora la prossima mossa per un aumento delle probabilità di un aumento dei tassi di interesse spetta al rapporto sull’occupazione negli Stati Uniti (il famoso NFP) di questo venerdì (5 novembre), il quale potrebbe rafforzare le scommesse sull’aumento dei tassi se il dato sarà sopra le aspettative.

Analisi Tecno-Grafica e previsioni Oro

Al momento della scrittura il prezzo dell’Oro quota 1796,86 $, in deciso rialzo e nei pressi del prezzo psicologico 1800 $. Il rialzo sembrerebbe molto più accreditato non solo dal punto di vista fondamentale (come descritto poc’anzi) ma anche tecnico.

Se nella giornata di oggi, il prezzo chiuderà al di sopra (come previsto) del target intermedio 1776,14 $, l’Oro probabilmente andrà a testare la resistenza 1830 $. Per quanto riguarda i target di medio termine, si aspetta una chiusura al di sopra di 1830 $.

Per uno sguardo a tutti gli eventi economici di oggi, controlla il nostro calendario economico. È inoltre possibile seguire la nostra pagina Facebook per rimanere aggiornati sulle ultime notizie economiche e analisi tecniche.

This article was originally posted on FX Empire

More From FXEMPIRE:

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli