Italia Markets close in 5 hrs 24 mins

Previsioni Prezzo Oro: Livello 1830 $ Raggiunto, ora si Tenta l’Allungo

·2 minuto per la lettura

Non è stato facile nell’ultimo anno e mezzo che idea farsi sul prezzo dell’Oro. Con la maggiore efficacia del vaccino mostrata anche dalla Johnson & Johnson, la gravità della variante Omicron praticamente si è dissipata e ora il sentiment si è spostato verso una ricerca del rischio. E la commodity ha sempre un certo fascino, soprattutto come bene rifugio, anche grazie all’attuale debolezza del dollaro americano, il quale ha aiutato a sostenere al rialzo il prezzo dell’Oro.

Occorre considerare soprattutto il fattore inflazione, che aggiunge un altro livello di sostegno per la continuazione per ulteriori rialzi per la commodity ma attenzione ai tassi reali (al momento in territorio negativo). I rendimenti reali confrontano gli effetti dell’inflazione sui rendimenti che in questo caso sono maggiori dei rendimenti determinando così una lettura negativa. In sintesi, un rendimento reale in rialzo fa aumentare il costo/opportunità di detenere Oro e, con i rendimenti USA a 10 anni destinati a raggiungere il 2% nel 2022 insieme all’inflazione non più considerata transitoria, il prezzo dell’Oro potrebbe trovarsi in balia di una decisa battaglia tra i rialzi e ribassisti.

Una prima settimana povera di news per l’Oro

La prima settimana dell’anno non vi sono molte news macroeconomiche ad alto impatto per l’Oro.

Nella giornata odierna, l’unico degno di nota è l’indice dei direttori agli acquisti del settore manifatturiero (indice PMI) oggi 3 gennaio e Indice ISM dei direttori agli acquisti del settore manifatturiero nel giorno successivo martedì; in entrambi gli analisti prevedono dati inferiori alle aspettative ma rimangono comunque al di sopra della soglia dei 50. Qualsiasi discostamento significativo potrebbe comportare grosse oscillazioni del prezzo del dollaro usa e di conseguenza dell’Oro.

Analisi Tecno-grafica e previsioni Oro

Come anticipato, il prezzo dell’Oro ha raggiunto il primo obiettivo rialzista, la resistenza 1830 $. Da attenzionare la zona poiché è una forte area di swing ribassista.

Con un superamento positivo di 1830 $, l’allungo rialzista potrebbe diventare definitivo e di conseguenza si aprirebbe uno scenario interessante. Il prossimo obiettivo è il prezzo psicologico dei 1900 $, zona di fine Onda 1 Primario mentre il successivo obiettivo è nei pressi del limite inferiore dell’area di supply (1952,46 $).

Per uno sguardo a tutti gli eventi economici di oggi, controlla il nostro calendario economico. È inoltre possibile seguire la nostra pagina Facebook per rimanere aggiornati sulle ultime notizie economiche e analisi tecniche.

This article was originally posted on FX Empire

More From FXEMPIRE:

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli