Italia markets closed
  • FTSE MIB

    25.938,52
    -66,88 (-0,26%)
     
  • Dow Jones

    34.580,08
    -59,71 (-0,17%)
     
  • Nasdaq

    15.085,47
    -295,85 (-1,92%)
     
  • Nikkei 225

    28.029,57
    +276,20 (+1,00%)
     
  • Petrolio

    66,22
    -0,28 (-0,42%)
     
  • BTC-EUR

    41.333,56
    -9.487,16 (-18,67%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.367,14
    -74,62 (-5,18%)
     
  • Oro

    1.782,10
    +21,40 (+1,22%)
     
  • EUR/USD

    1,1317
    +0,0012 (+0,10%)
     
  • S&P 500

    4.538,43
    -38,67 (-0,84%)
     
  • HANG SENG

    23.766,69
    -22,24 (-0,09%)
     
  • Euro Stoxx 50

    4.080,15
    -27,87 (-0,68%)
     
  • EUR/GBP

    0,8550
    +0,0056 (+0,66%)
     
  • EUR/CHF

    1,0378
    -0,0019 (-0,18%)
     
  • EUR/CAD

    1,4528
    +0,0056 (+0,39%)
     

Previsioni Prezzo Oro: Possibile Test di Resistenza a 1880$ per la Chiusura Settimanale

·2 minuto per la lettura

Settimana ricca di spunti operativi per il prezzo dell’oro, che ha toccato un interessante massimo relativo a 1873 dollari prima di perdere quota sotto i 1850 dollari e poi riconsolidarsi al di sopra di questo valore di supporto.

I tentativi di ritorno alla resistenza di 1880 dollari si sono rivelati per il momento infruttuosi, ma innegabilmente il metallo prezioso si trova al momento all’interno di un canale rialzista che potrebbe sfociare nel raggiungimento del target di breve termine a 1900 dollari l’oncia.

Per questa chiusura settimanale, attenzione quindi a nuovi test della resistenza che potrebbero aprire la strada a nuovi rialzi negli ultimi giorni di Novembre 2021.

Intanto, per il momento l’oro ha guadagnato già oltre 100 dollari questo mese e alle ore 9:30 di oggi si trova esattamente a 1854,45 dollari l’oncia.

Previsioni sul prezzo dell’oro

Il prezzo dell’oro si trova nella banda compresa tra i 1850 e i 1875 dollari l’oncia in queste sessioni di scambio. A conclusione del consolidamento attuale, lo scenario rialzista vede un ritorno al valore di 1880 dollari l’oncia, resistenza testata senza successo pochi giorni fa.

Un superamento di questo livello di prezzo permetterebbe al metallo prezioso di sfruttare un leggero gap tecnico che potrebbe garantire il rapido approccio del target finale di breve termine di 1900 dollari.

L’attuale trend potrebbe essere minacciato dalla rottura del supporto a 1850$ che indicherebbe l’inizio di una fase di correzione più o meno estesa.

Ad ogni modo, finché il prezzo si manterrà sopra l’area di 1800 dollari, la view rialzista continuerà a prevalere. A tal proposito, i supporti intermedi si trovano a 1830 e 1820 dollari l’oncia e potrebbero contribuire a rallentare l’eventuale ritracciamento.

Una rottura del supporto a 1800 dollari potrebbe invece essere seguita da un test del supporto successivo di 1775 dollari l’oncia, che ha interrotto i ribassi di inizio mese, prima del rally rialzista.

Per uno sguardo a tutti gli eventi economici di oggi, controlla il nostro calendario economico. È inoltre possibile seguire la nostra pagina Facebook per rimanere aggiornati sulle ultime notizie economiche e analisi tecniche.

This article was originally posted on FX Empire

More From FXEMPIRE:

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli