Italia markets closed
  • Dow Jones

    33.891,23
    -89,09 (-0,26%)
     
  • Nasdaq

    12.962,15
    +24,03 (+0,19%)
     
  • Nikkei 225

    28.942,14
    -280,63 (-0,96%)
     
  • EUR/USD

    1,0089
    -0,0091 (-0,90%)
     
  • BTC-EUR

    23.194,22
    -182,61 (-0,78%)
     
  • CMC Crypto 200

    558,22
    +0,49 (+0,09%)
     
  • HANG SENG

    19.763,91
    -158,54 (-0,80%)
     
  • S&P 500

    4.276,21
    +2,17 (+0,05%)
     

Previsioni Prezzo Petrolio e Gas Naturale: le due Commodity Riprendono a Correre?

Il prezzo del petrolio greggio WTI ha condotto un discreto rialzo nella giornata di ieri, recuperando nuovamente i 100 dollari al barile. Il gas naturale ha invece proseguito il suo trend rialzista di breve termine, riportandosi sopra i 7,2 dollari.

In questo scenario tecnico, sia il petrolio greggio che il gas naturale si trovano all’interno del loro rispettivo canale rialzista e potrebbero proseguire in questa direzione ancora per diversi giorni.

Per il greggio WTI, il target potrebbe essere il raggiungimento del livello intermedio di 110 dollari al barile, precedente area di consolidamento, mentre il gas naturale potrebbe mirare innanzitutto ai 7,5 dollari.

Intanto, oggi al momento della scrittura il petrolio greggio WTI segna 102,19 dollari, mentre il gas naturale viene scambiato a quota 7,41 dollari.

Previsioni sul prezzo del petrolio greggio WTI

Il petrolio greggio WTI potrebbe proseguire nel suo trend rialzista di breve termine sopra il livello tecnico di 100 dollari, per avvicinarsi appunto alla resistenza intermedia di 110 dollari.

Intorno a quest’area, ci si attende una fase di consolidamento che potrebbe proseguire ancora per diversi giorni.

Lo scenario rialzista procederebbe poi con il ritorno ai 120 dollari, prima di un eventuale retest dei massimi relativi tra i 123 e i 125 dollari al barile, che appare però pesantemente condizionato dalla reazione del mercato all’eventuale recupero dei 110 dollari.

Lo scenario sopra descritto andrebbe annullato in caso di mancato mantenimento del supporto di breve termine di 100 dollari.

Se, infatti, il petrolio greggio non dovesse essere in grado di mantenersi stabile sopra questo target tecnico, allora si potrebbe assistere a un nuovo tentativo ribassista verso i già toccati 95 dollari al barile ed eventualmente fino al supporto intermedio di 90 dollari.

La destinazione finale dello scenario ribassista di breve termine sarebbe invece rappresentata dall’inversione di tendenza tra gli 85 e i 90 dollari, ai valori precedenti allo scoppio del conflitto in Ucraina.

Previsioni sul prezzo del gas naturale

Per il prezzo del gas naturale, invece, lo scenario tecnico aggiornato lascia aperta la strada a un rialzo più sostenuto, verso i 7,5 dollari al barile e persino oltre.

Si evidenzia però che, già intorno a questo primo livello tecnico, si potrebbe rintracciare una spiccata volatilità, causata dall’avvicinamento all’area di ipercomprato in area 9 dollari.

Tuttavia, se il trend di breve termine dovesse proseguire immutato verso il recupero dei massimi degli ultimi tre mesi, allora si potrebbe fissare come target successivo quello di 8 dollari, prima dell’eventuale test dei 9 dollari.Rialzi più ampi, al momento, appaiono difficili da ipotizzare.

Un calo sotto i 7 dollari potrebbe causare l’inizio di un’altra inversione di tendenza, questa volta orientata al test dei supporti intermedi di 6,5 e 6 dollari. Per un ritorno ai minimi mensili, occorrerebbe raggiungere i 5 dollari.

Appare però inverosimile un ribasso così ampio in un contesto macro che vede l’Eurozona in forte difficoltà proprio a causa dei problemi di approvvigionamento di gas naturale.

Per uno sguardo a tutti gli eventi economici di oggi, controlla il nostro calendario economico. È inoltre possibile seguire la nostra pagina Facebook per rimanere aggiornati sulle ultime notizie economiche e analisi tecniche.

This article was originally posted on FX Empire

More From FXEMPIRE:

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli