Italia markets open in 6 hours 51 minutes
  • Dow Jones

    33.290,08
    -533,32 (-1,58%)
     
  • Nasdaq

    14.030,38
    -131,02 (-0,93%)
     
  • Nikkei 225

    28.964,08
    0,00 (0,00%)
     
  • EUR/USD

    1,1876
    +0,0011 (+0,10%)
     
  • BTC-EUR

    29.913,98
    -96,91 (-0,32%)
     
  • CMC Crypto 200

    885,50
    -54,45 (-5,79%)
     
  • HANG SENG

    28.801,27
    +242,67 (+0,85%)
     
  • S&P 500

    4.166,45
    -55,41 (-1,31%)
     

Previsioni Prezzo Petrolio e Gas Naturale: il Gas Apre la Settimana sopra i 3 Dollari

·3 minuto per la lettura

Il prezzo del petrolio greggio Wti e Brent si è mantenuto rialzista anche nel corso dell’ultima sessione settimanale, segnando un +2,5% circa sopra i livelli di supporto a 65 dollari e 68 dollari al barile rispettivamente.

Ancora stabile anche il gas naturale, che ha chiuso in lieve calo, ma sempre molto vicino al livello di 3 dollari.

Previsioni settimanali sul prezzo del petrolio greggio e del gas naturale

Il prezzo del petrolio greggio Wti continuerà verosimilmente a muoversi al rialzo anche questa settimana, partendo dai suoi 65 dollari al barile per puntare almeno al primo livello di resistenza e massimo relativo di 67 dollari a cui farà seguito il livello di 68 dollari in vista del target principale di 70 dollari al barile.

Anche per il Brent, il target resta quello di 70 dollari al barile, che rappresenta un cap del prezzo oramai non particolarmente difficile da sfondare.

Le previsioni ribassiste vedrebbero, per una prima inversione di tendenza, un ribasso almeno fin sotto i supporti a 65 e 68 dollari al barile rispettivamente, per Wti e Brent.

Quanto al gas naturale, la previsione settimanale indica innanzitutto un primissimo supporto intorno alla media mobile a dieci giorni di 2,95 dollari, a cui farebbe seguito il supporto principale a 2,8.

Per il momento, la commodity si mostra in consolidamento, ma con l’arrivo delle temperature più calde presto gli ultimi rialzi potrebbero riassorbirsi. In attesa dell’inversione, il gas naturale nella mattinata di oggi viene scambiato finalmente sopra il livello di 3 dollari. Avendo superato la resistenza principale con un rialzo attualmente del +2,57% alle ore 08:30, è possibile che il gas continui a segnare nuovi massimi relativi.

Il Calendario Economico della Settimana

La giornata si è già aperta quest’oggi con diversi dati macroeconomici provenienti dalla Cina, come la produzione industriale e le vendite al dettaglio.

Nella mattinata di oggi, invece, sarà il turno dell’indice dei prezzi all’ingrosso in Germania, dell’IPC italiano e del saldo della bilancia commerciale spagnola, a cui faranno seguito le consuete aste dei titoli di stato francesi e statunitensi.

Domani si prosegue con il PIL del Giappone e con alcuni dati sull’occupazione nel Regno Unito, quali l’indice dei salari medi e il tasso di disoccupazione.

In mattinata inoltrata si conoscerà anche il saldo della bilancia commerciale italiana e la variazione del livello di occupazione in Unione Europea, insieme al PIL e alla Bilancia Commerciale nell’Eurozona.

Mercoledì altra giornata ricca di market movers, con la produzione industriale giapponese, l’indice dei prezzi al consumo in UK e gli aggiornamenti sulle immatricolazioni auto, che forniranno una panoramica aggiornata sul mercato automotive in Europa e non solo.

Si attende inoltre, salvo cambiamenti, il report della Banca Centrale Europea sulla stabilità finanziaria nell’Eurozona, a cui si affiancheranno l’indice dei prezzi al consumo nell’Eurozona e l’aggiornamento settimanale sulle scorte di petrolio greggio negli USA, insieme ai dati sulla produzione di benzina e di carburante distillato.

Giovedì si continua con il saldo della bilancia commerciale in Giappone e con pochi altri dati di rilievo, come l’indice tedesco dei prezzi di produzione e le richieste di sussidi di disoccupazione negli USA, che potranno influire sul dollaro statunitense e sui prezzi delle principali commodities.

Infine, venerdì sarà il turno delle vendite al dettaglio nel Regno Unito, oltre alle vendite industriali in Italia e all’indice PMI manifatturiero nell’Eurozona.

Per uno sguardo a tutti gli eventi economici di oggi, controlla il nostro calendario economico.

This article was originally posted on FX Empire

More From FXEMPIRE:

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli