Italia markets open in 5 hours 47 minutes
  • Dow Jones

    35.677,02
    +73,92 (+0,21%)
     
  • Nasdaq

    15.090,20
    -125,50 (-0,82%)
     
  • Nikkei 225

    28.629,91
    -174,94 (-0,61%)
     
  • EUR/USD

    1,1648
    +0,0003 (+0,02%)
     
  • BTC-EUR

    53.193,82
    +364,95 (+0,69%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.453,34
    -49,70 (-3,31%)
     
  • HANG SENG

    26.126,93
    +109,43 (+0,42%)
     
  • S&P 500

    4.544,90
    -4,88 (-0,11%)
     

Previsioni Prezzo Petrolio Greggio e Gas Naturale: WTI Sopra 80$ e Gas in Lieve Ritracciamento

·3 minuto per la lettura

Il prezzo del petrolio greggio sta riuscendo a consolidarsi sopra il livello di 80 dollari, tentando di proseguire nella sua corsa rialzista verso nuovi livelli di resistenza intermedi.

Anche il gas naturale si mantiene ancora complessivamente rialzista, ma in fase di pieno ritracciamento, che ha spinto il prezzo fin sotto i 5,5 dollari.

Precisamente, stamattina alle ore 8:15 il prezzo del petrolio greggio WTI si trova a quota 80,571 dollari al barile (-0,06%), mentre il prezzo del gas naturale segna 5,4445 dollari (+0,25%).

Previsioni sul prezzo del petrolio greggio e del gas naturale

Iniziando con il petrolio greggio, il WTI si trova ancora intorno ai massimi degli ultimi sette anni. Se il prezzo continuerà a mantenersi sopra gli 80 dollari al barile, allora sarebbe possibile attendersi un proseguimento del trend rialzista verso i target intermedi di 82 e 85 dollari al barile.

Invece, un nuovo allontanamento dal livello di 80 dollari potrebbe avviare un ritracciamento di media entità. Precisamente, se il greggio Wti dovesse scivolare fin sotto il supporto principale di 77,5 dollari, allora ci si può attendere un proseguimento del ribasso anche fino al supporto finale di breve termine a 72,8 dollari.

Tuttavia, in assenza di market movers di rilievo, contrazioni del prezzo così ampie appaiono poco verosimili nel corso di questa settimana.

Per questa ragione, l’area entro cui il petrolio greggio WTI potrebbe mantenersi in caso di ritracciamento andrebbe limitata ai 75-78 dollari al barile.

Per quanto concerne invece il gas naturale, il prezzo si mantiene sotto i 5,5 dollari, dopo il ritracciamento dai 5,7 dollari della scorsa settimana.

Le previsioni restano comunque complessivamente rialziste, con la possibilità di altri rialzi anche fino a 5,75$ e nuovi tentativi di test della resistenza a 6 dollari, che come noto nasconde ancora alle sue spalle una vasta area di ipercomprato.

Il supporto principale di breve termine resta invece identificato con la media mobile a 50 giorni attualmente a quota 4,7 dollari. La rottura del supporto potrebbe significare l’accelerazione del trend ribassista con una vera e propria inversione di tendenza fin sotto i 4 dollari.

Il calendario economico della settimana

Oggi, dopo i dati sulla bilancia commerciale cinese, si continua con la produzione industriale, la variazione del PIL e la bilancia commerciale nel Regno Unito.

Dati sulla produzione industriale giungeranno anche dall’Eurozona, insieme al tasso d’inflazione in Germania e negli Stati Uniti.

Domani si attendono invece il tasso d’inflazione in Cina e la produzione industriale in Giappone, a cui faranno seguito i consueti aggiornamenti settimanali sulle richieste di sussidi di disoccupazione negli USA e sulle scorte statunitensi di petrolio greggio.

Infine, la settimana volge al termine venerdì con i prezzi all’ingrosso in Germania, l’inflazione in Italia e Francia e la bilancia commerciale italiana e a livello dell’Eurozona.

Nel primo pomeriggio italiano, invece, si conosceranno le vendite al dettaglio negli USA.

Per uno sguardo a tutti gli eventi economici di oggi, controlla il nostro calendario economico. È inoltre possibile seguire la nostra pagina Facebook per rimanere aggiornati sulle ultime notizie economiche e analisi tecniche.

This article was originally posted on FX Empire

More From FXEMPIRE:

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli