Italia markets closed
  • FTSE MIB

    24.095,00
    +29,95 (+0,12%)
     
  • Dow Jones

    31.261,90
    +8,77 (+0,03%)
     
  • Nasdaq

    11.354,62
    -33,88 (-0,30%)
     
  • Nikkei 225

    26.739,03
    +336,19 (+1,27%)
     
  • Petrolio

    112,70
    +0,49 (+0,44%)
     
  • BTC-EUR

    27.758,77
    -98,21 (-0,35%)
     
  • CMC Crypto 200

    650,34
    -23,03 (-3,42%)
     
  • Oro

    1.845,10
    +3,90 (+0,21%)
     
  • EUR/USD

    1,0562
    -0,0026 (-0,24%)
     
  • S&P 500

    3.901,36
    +0,57 (+0,01%)
     
  • HANG SENG

    20.717,24
    +596,56 (+2,96%)
     
  • Euro Stoxx 50

    3.657,03
    +16,48 (+0,45%)
     
  • EUR/GBP

    0,8442
    -0,0039 (-0,46%)
     
  • EUR/CHF

    1,0288
    -0,0006 (-0,06%)
     
  • EUR/CAD

    1,3556
    -0,0013 (-0,09%)
     

Previsioni Prezzo Petrolio Greggio e Gas Naturale: Il Gas Ritrova i Massimi da 13 Anni Vicino a 8$

Il prezzo del petrolio greggio WTI procede nella sua fase di consolidamento sopra i 100 dollari al barile, per evitare nuovi ritracciamenti sopra questo livello psicologico e tentare, lentamente, di ritornare presso il target di 110 dollari. Il gas naturale è invece scambiato ancora in forte rialzo verso la resistenza intermedia di 7,8 dollari, in ritorno verso nuovi massimi da oltre 13 anni.

Al momento della scrittura, precisamente, il prezzo del petrolio greggio WTI si trova a 104,29 dollari al barile, mentre il gas naturale viene scambiato a 7,792 dollari. Per entrambe le commodities il trend resta rialzista o moderatamente rialzista anche per questa prima metà di Maggio 2022.

Previsioni sul prezzo del petrolio greggio WTI

Il prezzo del petrolio greggio WTI si mostra dunque ancora rialzista e potrebbe proseguire il suo slancio verso il livello tecnico di 108 dollari, il quale aprirebbe le porte al test dei 110 dollari. In particolare, il superamento di questo valore riaffermerà il trend più spiccatamente bullish, permettendo al texano di raggiungere anche i recenti massimi pluriennali.

Non si esclude però, nel contesto corrente, un consolidamento intorno ai valori attuali e sopra il supporto di 100 dollari ancora per diversi giorni, prima che nuovi market movers forniscano un indirizzo più chiaro per i movimenti futuri del petrolio greggio WTI.

L’attuale trend di breve termine muterebbe al ribasso in caso di calo fin sotto il livello tecnico di 95 dollari, che potrebbe gettare le basi per un più ampio ritracciamento.

Previsioni sul prezzo del gas naturale

Con il gas naturale nuovamente intorno ai recenti massimi pluriennali, trainato dalla componente di GNL, la resistenza di 8 dollari (già testata nelle scorse ore) appare come il target principale di breve termine.

Il superamento di questo valore potrebbe poi garantire una spinta sufficiente per testare nuovi massimi pluriennali anche verso il livello tecnico di 8,5 dollari, che può rappresentare un obiettivo principale di medio termine.

Al ribasso, attenzione invece a nuovi cali sotto i 7,5 dollari, da cui potrebbe emergere un break-out ribassista fin sotto il supporto principale di 6,9 dollari.

Per uno sguardo a tutti gli eventi economici di oggi, controlla il nostro calendario economico. È inoltre possibile seguire la nostra pagina Facebook per rimanere aggiornati sulle ultime notizie economiche e analisi tecniche.

This article was originally posted on FX Empire

More From FXEMPIRE:

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli