Italia markets open in 7 hours
  • Dow Jones

    35.911,81
    -201,79 (-0,56%)
     
  • Nasdaq

    14.893,75
    +86,95 (+0,59%)
     
  • Nikkei 225

    28.466,62
    +133,10 (+0,47%)
     
  • EUR/USD

    1,1423
    +0,0013 (+0,11%)
     
  • BTC-EUR

    37.137,60
    -784,31 (-2,07%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.020,18
    -5,55 (-0,54%)
     
  • HANG SENG

    24.218,03
    -165,29 (-0,68%)
     
  • S&P 500

    4.662,85
    +3,82 (+0,08%)
     

Previsioni Prezzo Petrolio Greggio e Gas Naturale: Fine Anno Tra Rialzi e Consolidamenti?

·2 minuto per la lettura

Il prezzo del petrolio greggio WTI è rimasto in pieno territorio rialzista nell’ultima sessione di scambi di ieri, consolidando la sua posizione e spingendosi ancora più in alto, sopra i 76 dollari.

Anche il gas naturale ha subito una discreta impennata con il nuovo test della resistenza a 4 dollari. I rialzi per la commodity sono ancora in corso in questo momento e potrebbero estendersi ulteriormente.

Nello specifico, stamattina alle ore 8:45 il petrolio greggio WTI si trova a 76,38 dollari al barile (+0,18%), mentre il gas naturale viene scambiato a 4,1150 dollari (+2,57%).

Previsioni sul prezzo del petrolio greggio

Il petrolio greggio WTI si trova in una fascia di prezzo molto delicata, dal momento che qualsiasi rialzo sopra i 76,5 dollari al barile potrebbe riaffermare il trend rialzista e spingere la commodity verso nuovi livelli di resistenza. Di contro, sarebbe sufficiente un calo sotto i 75 dollari per invertire l’attuale tendenza bullish di breve termine.

Precisamente, iniziando con lo scenario rialzista, in caso di superamento dell’area di 76,5 dollari il prezzo potrà agevolmente confrontarsi con la resistenza successiva di 77,7 dollari e poi con quella di 78,5 dollari.

Se il consolidamento suggerito a grafico dovesse effettivamente palesarsi, allora il prezzo del petrolio greggio WTI potrebbe rimanere confinato tra i 76 e i 77 dollari, mantenendosi comunque in trend positivo.

Come sopra accennato, invece, un calo sotto i 75 dollari potrebbe invertire la tendenza attuale e spingere il petrolio greggio WTI verso il supporto successivo a 73,59$ da cui inizia l’area di ritracciamento fino ai 71,4 dollari.

Previsioni sul prezzo del gas naturale

Il prezzo del gas naturale dopo aver superato la resistenza a 4 dollari si mostra più visibilmente bullish e potrà agevolmente estendere i suoi rialzi nel brevissimo termine.

Precisamente, dopo l’attuale livello di 4,11 dollari, ci sarebbe la resistenza successiva a 4,2 dollari e l’altra ancora in area 4,35 prima del livello intermedio di 4,5 dollari.

Qualora le condizioni dovessero rivelarsi particolarmente favorevoli per il gas naturale, dopo la resistenza intermedia di 4,5 dollari il prezzo potrebbe rapidamente dirigersi verso l’area psicologica di 5 dollari.

Lo scenario fin qui mostrato potrebbe venire guastato da un calo sotto il supporto di 4 dollari (già testato ieri) e verso l’area di consolidamento precedente, con target ribassista finale rappresentato, nel brevissimo termine, dal ritorno ai 3,7 dollari.

Per uno sguardo a tutti gli eventi economici di oggi, controlla il nostro calendario economico. È inoltre possibile seguire la nostra pagina Facebook per rimanere aggiornati sulle ultime notizie economiche e analisi tecniche.

This article was originally posted on FX Empire

More From FXEMPIRE:

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli