Italia markets closed
  • Dow Jones

    30.981,42
    +21,42 (+0,07%)
     
  • Nasdaq

    13.653,69
    +17,69 (+0,13%)
     
  • Nikkei 225

    28.546,18
    -276,11 (-0,96%)
     
  • EUR/USD

    1,2168
    +0,0024 (+0,19%)
     
  • BTC-EUR

    26.457,28
    +70,29 (+0,27%)
     
  • CMC Crypto 200

    650,27
    +2,94 (+0,45%)
     
  • HANG SENG

    29.391,26
    -767,75 (-2,55%)
     
  • S&P 500

    3.856,89
    +1,53 (+0,04%)
     

Previsioni su Oro, Petrolio e Gas Naturale: L’Oro si porta Sopra i 1880 Dollari

Alberto Ferrante
·3 minuto per la lettura

È stata una settimana molto calda per oro, petrolio e gas naturale, con diversi rialzi negli ultimi giorni, soprattutto per il greggio Wti e Brent.

Anche l’oro ha continuato a crescere avvicinandosi alla soglia dei 1900 dollari, mentre la risorsa forse meno interessante continua ad essere il gas naturale, che non riesce a consolidarsi sopra la resistenza fissata a 2,7 dollari e continua a stagnare.

Previsioni sul prezzo dell’Oro e dell’Argento

Il prezzo dell’oro ha continuato a portarsi al rialzo nella giornata di ieri, avvicinandosi rapidamente alla soglia cruciale a 1900 dollari, che rappresenta anche una resistenza psicologica approcciata sempre più di rado dal metallo prezioso.

Sicuramente quest’area attirerà l’interesse degli investitori e in caso di un rialzo sufficiente, si potrebbe aprire la strada a un rally anche fino ai 1950 dollari. Chiaramente, sarà molto difficile raggiungere tale soglia nell’immediato, ma l’oro sembra adesso aver ritrovato una maggiore solidità.

Chiaramente, le prospettive fin qui evidenziate sono valide nel caso in cui l’oro riesca a superare i 1900 dollari. Già nelle scorse settimane, infatti, il prezzo si è avvicinato più volte a questa soglia, senza però riuscire a infrangerla.

Per questa ragione, non si può escludere che il metallo prezioso continui a fluttuare intorno ai 1900 dollari senza effettivamente sfondare.

In buon rialzo in questi giorni anche l’argento, che nella serata di ieri ha raggiunto i 26 dollari; adesso si attende una fase di consolidamento o un rapido rally fino ai 27 euro. Visto il trend di crescita delle ultime ore, per l’argento appare opportuno fissare una soglia di supporto a 25 dollari.

Previsioni sul Prezzo del Petrolio e del Gas Naturale

Nella serata di ieri, il greggio Wti ha raggiunto quota 48,4 dollari e il Brent è avanzato verso i 51,5 dollari al barile. In entrambi i casi, le prospettive a breve termine mostrano che i prezzi si stanno spingendo verso le rispettive fasce di resistenza a 50 e 52 dollari.

Entrambi i valori rappresentano però importanti resistenze psicologiche, soprattutto quella fissata per il greggio texano che troppo a lungo ne è rimasto al di sotto.

Per questa ragione, con riferimento al Wti è possibile attendersi un più o meno lungo periodo di consolidamento intorno ai valori attuali, prima che si tenti con successo il rialzo.

Per quanto concerne invece il gas naturale, l’andamento giornaliero di ieri ci presenta ancora una risorsa che non riesce a guardare al futuro e che resta ancorata ai 2,66 dollari, senza riuscire a lasciarsi alle spalle la soglia di resistenza di 2,7 dollari.

Quantomeno, con riferimento al gas naturale si può oramai ritenere che il prezzo di 2,6 dollari rappresenti una fascia di supporto abbastanza solida, mentre l’EMA a 200 giorni è di 2,45 dollari. Se quella attuale fosse una fase di consolidamento e non di mera stasi, allora presto o tardi il prezzo potrebbe portarsi sopra i 2,75 dollari.

Il Calendario Economico della Settimana

Nel corso della giornata di ieri, il FTSE MIB di Piazza Affari ha chiuso in rialzo del +0,12%, superando nuovamente l’obiettivo di 22.000 punti.

Anche questa volta, il DAX30 di Francoforte ha mostrato un rialzo più netto, chiudendo al +0,75%. Meno bene il CAC40 di Parigi e l’Ibex-35 di Madrid, che hanno chiuso rispettivamente appena sopra il pareggio (+0,032%) e in lievissimo rialzo del +0,17%.

La settimana volgerà al termine quest’oggi con le decisioni della Bank of Japan, l’indice IFO sulla fiducia delle aziende in Germania e il saldo della bilancia commerciale spagnola.

Per uno sguardo a tutti gli eventi economici di oggi, controlla il nostro calendario economico.

This article was originally posted on FX Empire

More From FXEMPIRE: