Previsto un altro avvio in calo a Wall Street

QUOTAZIONI CORRELATE

SimboloPrezzoVariazione
BELI.PA30,200,22

Anche la seduta odierna non dovrebbe riservare nulla di buono per la piazza azionaria americana che ieri è stata capace di mettere a segno un deciso recupero nel finale. I ribassisti però sono pronti a scendere nuovamente in campo, secondo quanto anticipato dai futures sui principali che viaggiano tutti in calo. Il contratto sull’S&P500 arretra delllo 0,57%, seguito a poca distanza da quello sul Nasdaq100 che flette dello 0,53%. Il mercato attende di conoscere i due dati macro in agenda per oggi che saranno diffusi entrambi dopo l’avvio delle contrattazioni. Si tratta dell’indice PMI manifatturiero che a dicembre dovrebbe attestarsi a 51 punti, in calo rispetto ai 52,8 della rilevazione precedente. Per l’indice home pending sales, relativo cioè alle vendite di case con contratti in corso, a novembre si prevede un rialzo del 2% rispetto al 5,2% di ottobre.

Intanto l’attenzione continua a rimanere sempre molto alta sulla questione del fiscal cliff, nel giorno in cui il presidente degli Stati Uniti, Obama, ha convocato una riunione d’emergenza alla Casa Bianca in occasione della quale si incontrerà con i leader dei Repubblicani e dei Democratici. Scopo dell’incontro è quello di trovare un compromesso sull’annosa questione del fiscal cliff, per evitare quel precipizio fiscale in cui gli Stati Uniti cadrebbero a partire dall’1 gennaio prossimo. Poche intanto le novità che arrivano dal fronte societario dove quest’oggi l’attnzione sarà rivolta a Hewlett-Packard. Le (Parigi: FR0000072399 - notizie) azioni del gruppo potrebbe catalizzare l’attenzione degli investitori sulla scia della notizia in base alla quale si è appreso che il Dipartimento di Giustizia degli Stati Uniti avrebbe avviato un’indagine per fare luce in merito ad una presunta frode fiscale che sarebbe stata commessa da parte di Autonomy, società acquisita lo scorso anno da Hewlett-Packard.

, Segnaliamo che anche quest’oggi i volumi di scambio potrebbero essere più bassi della media a Wall Street visto il clima semifestivo che tiene lontani diversi operatori dal mercato, in linea con quanto già accaduto nelle ultime giornate.

Per ulteriori notizie, analisi, interviste, visita il sito di Trend Online

Scopri le nostre fonti: clicca sul logo per leggere tutti gli articoli dei provider e trova il tuo preferito


Cosa sta succedendo in Borsa

Nome Prezzo Var. % Ora
Ftse Mib 21.819,48 0,66% 24 apr 17:30 CEST
Eurostoxx 50 3.189,81 0,44% 24 apr 17:50 CEST
Ftse 100 6.703,00 0,42% 24 apr 17:35 CEST
Dax 9.548,68 0,05% 24 apr 17:45 CEST
Dow Jones 16.501,65 0,00% 24 apr 22:32 CEST
Nikkei 225 14.507,86 0,71% 04:34 CEST

Ultime notizie dai mercati