Italia markets open in 5 hours 41 minutes
  • Dow Jones

    31.188,38
    +257,86 (+0,83%)
     
  • Nasdaq

    13.457,25
    +260,07 (+1,97%)
     
  • Nikkei 225

    28.725,77
    +202,51 (+0,71%)
     
  • EUR/USD

    1,2129
    +0,0013 (+0,11%)
     
  • BTC-EUR

    28.658,07
    -233,59 (-0,81%)
     
  • CMC Crypto 200

    690,39
    -10,22 (-1,46%)
     
  • HANG SENG

    29.901,44
    -61,03 (-0,20%)
     
  • S&P 500

    3.851,85
    +52,94 (+1,39%)
     

Prezzi carburanti, solo aggiustamenti sulla rete

webinfo@adnkronos.com
·1 minuto per la lettura

Solo piccoli aggiustamenti sulla rete carburanti italiana. Oggi infatti non si registrano interventi delle compagnie sui prezzi raccomandati e le medie dei prezzi praticati sul territorio risultano poco mosse. Intanto ieri le quotazioni dei prodotti petroliferi in Mediterraneo hanno chiuso in discesa (dopo due sedute consecutive all’insegna dei rialzi) per i timori legati alla “variante inglese” del Covid e ai possibili impatti sul ciclo economico.

Tornando ai prezzi praticati, in base all'elaborazione di Quotidiano Energia dei dati alle 8 di ieri comunicati dai gestori all'Osservaprezzi carburanti del Mise, emerge che il prezzo medio nazionale praticato della benzina, in modalità self, resta a 1,436 euro al litro con i diversi marchi compresi tra 1,428 e 1,452 euro/litro (no logo 1,411). Il prezzo medio praticato del diesel, sempre in modalità self, è fermo a 1,308 euro/litro, con le compagnie posizionate tra 1,304 e 1,324 euro/litro (no logo 1,285).

Quanto al servito, per la benzina il prezzo medio praticato è 1,581 euro/litro (1,580 il livello rilevato ieri) con gli impianti colorati che mostrano prezzi medi praticati tra 1,531 e 1,649 euro/litro (no logo 1,463). La media del diesel è 1,458 euro/litro (ieri 1,457), con i punti vendita delle compagnie con prezzi medi praticati compresi tra 1,414 e 1,534 euro/litro (no logo 1,338). Infine, il Gpl va da 0,589 a 0,627 (no logo 0,578).