Italia markets closed
  • FTSE MIB

    22.586,88
    -58,96 (-0,26%)
     
  • Dow Jones

    32.803,47
    +76,65 (+0,23%)
     
  • Nasdaq

    12.657,55
    -63,03 (-0,50%)
     
  • Nikkei 225

    28.175,87
    +243,67 (+0,87%)
     
  • Petrolio

    88,53
    -0,01 (-0,01%)
     
  • BTC-EUR

    22.673,93
    -276,88 (-1,21%)
     
  • CMC Crypto 200

    533,20
    -2,02 (-0,38%)
     
  • Oro

    1.772,60
    -15,90 (-0,89%)
     
  • EUR/USD

    1,0187
    -0,0063 (-0,61%)
     
  • S&P 500

    4.145,19
    -6,75 (-0,16%)
     
  • HANG SENG

    20.201,94
    +27,90 (+0,14%)
     
  • Euro Stoxx 50

    3.725,39
    -29,21 (-0,78%)
     
  • EUR/GBP

    0,8431
    +0,0003 (+0,03%)
     
  • EUR/CHF

    0,9789
    +0,0006 (+0,06%)
     
  • EUR/CAD

    1,3164
    -0,0018 (-0,13%)
     

Prezzi Crypto: Cardano (ADA) Corregge A Un Soffio Dal Target Rialzista

Le quotazioni di Cardano (ADA) stanno attraversando una giornata a due facce nel rapporto contro dollaro americano (USD). I prezzi si sono infatti spinti al rialzo fino al nuovo picco relativo di quota 0.5484, sui valori più alti dal 16 giugno scorso, salvo poi arretrare rapidamente fino a 0.5100.

Si è quindi passati da un provvisorio guadagno giornaliero del +6.45% ad una perdita del -0.70% circa, misurata sulle quotazioni delle ore 19.20 CET, quando ADA viene passato di mano a 0.5116 dollari.

Il Rally Si Spinge Fino al +35%

Grazie al picco odierno a 0.5484 il mercato ha esteso fino al +35.95% le dimensioni del recupero che sale dai minimi relativi del 13 luglio. E’ stato quindi sfiorato il primo target rialzista, quota 0.5490/5530, che avevamo indicato con l’analisi del 15 luglio scorso.

Anche se non sono visibili indicazioni di interruzione del rally rialzista, in quanto nessun supporto degno di rilievo è stato violato al ribasso, riteniamo comunque necessario procedere ad un aggiornamento di tutti i riferimenti tecnici principali per le prossime 2-3 giornate (almeno).

Cominciamo innanzitutto con l’analizzare l’attuale disposizione dei supporti, che in presenza di un segnale rialzista costituiscono il principale riferimento tecnico. Essi indicano infatti le aree di prezzo ove si stanno concentrando i compratori, e che quindi potranno fungere da zone di reazione del mercato in caso di ulteriori arretramenti, in particolare fra stanotte e domani (giovedì 21).

I Riferimenti Tecnici per Cardano/USD

Su grafico a barre di 30 minuti possiamo distinguere detti supporti a quota 0.5020/5050 e 0.4600/4650. Il principale ostacolo sulla strada per la continuazione del rialzo è posto in corrispondenza dell’ampia area fra 0.5575 e 0.5890, area in cui si concentrano almeno tre resistenze intermedie, che possono costituire livelli di ripiegamento.

Lo spazio compreso fra i supporti e le resistenze intermedie è passibile al suo interno di ripetuti cambi di tendenza entro la fine della settimana, in quanto area di stabilizzazione. Un moto di stabilizzazione avrebbe in questo momento la funzione di consolidare le nuove aree di prezzo riconquistate dal mercato in fase di rialzo, gettando le basi per ulteriori successivi allunghi.

Le proiezioni aggiornate fissano un obiettivo (già attivo) fra 0.6185/0.6250. Tecnicamente sarebbe preferibile seguire il mercato con posizioni long da prezzi comunque non superiori a 0.5215. Lo scenario descritto verrebbe annullato e rivisto in caso di cedimento del secondo supporto, mediante una chiusura su grafico a 30 minuti inferiore a 0.4600.

This article was originally posted on FX Empire

More From FXEMPIRE:

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli