Italia markets closed
  • Dow Jones

    33.380,69
    +71,18 (+0,21%)
     
  • Nasdaq

    12.796,62
    -58,18 (-0,45%)
     
  • Nikkei 225

    27.819,33
    -180,63 (-0,65%)
     
  • EUR/USD

    1,0312
    +0,0011 (+0,10%)
     
  • BTC-EUR

    23.495,70
    +299,39 (+1,29%)
     
  • CMC Crypto 200

    573,18
    -1,56 (-0,27%)
     
  • HANG SENG

    20.082,43
    +471,59 (+2,40%)
     
  • S&P 500

    4.212,67
    +2,43 (+0,06%)
     

Prezzi Crypto: LUNA Con un Occhio sul Supporto ed uno sul BTC

·2 minuto per la lettura

Nello stesso momento in cui il Bitcoin raggiungeva massimi a $ 52k prima di cedere di fronte all’aumento della pressione ribassista, dovuto alle prese di beneficio, LUNA toccava il suo massimo storico a $ 103.6. Sebbene anche i prezzi dell’altcoin si stiano ritirando proprio in queste ore, rileviamo la presenza di un’area di supporto fra $ 84- $ 86 che già è servita da zona di reazione in altre occasioni nel corso delle ultime giornate.

I supporti a sostegno della tendenza

Secondo l’analisi dello specialista in valute digitali Akashnath, rilanciata oggi da AmbCrypto, “un fallimento nel fermare i ribassisti a questo livello di supporto [$84, n.d.R.] potrebbe riportare rapidamente LUNA a $ 72. Il recente rialzo da $ 37,82 a $ 78,22 aveva proiettato livelli di estensione di Fibonacci del 27.2% e del 61.8% che fornivano obiettivi a $ 89.21 e $ 103.19. Essendo ora le quotazioni molto vicine al 103.19 ci aspettiamo un’interruzione almeno provvisoria del trend”.

Akashnath fa notare come, su grafico a 4 ore di LUNA, il supporto di quota $ 84 si sia rafforzato per la presenza della media mobile a 55 periodi e, quindi, “va considerato come area di possibile ripresa della domanda. Una chiusura inferiore a $ 84 probabilmente porterebbe LUNA a $ 72 in cerca di liquidità”.

Diversi tra i principali indicatori tecnici, tra cui CMF e l’Awesome Oscillator, evidenziano che il capitale sta lasciando il mercato, sottolineando l‘attuale forza dei venditori quantomeno in un’ottica di breve periodo.  La conclusione cui giunge Akashnath è che gli “acquirenti semplicemente non sono stati in grado di assorbire tutta la pressione di vendita e sono vicini all’esaurimento e potrebbero presto capitolare”.

Tenere un occhio puntato su BTC

Lo scenario maturato in questi ultimi giorni del 2021 ci riconsegna quindi un Bitcoin che al momento non pare in grado di procedere con la rottura consolidata della linea dei $ 50.000 e, per quanto riguarda le altcoin e in particolare LUNA, un momentum che pare propendere a favore degli orsi.

La buona notizia è che non finora non abbiamo dovuto assistere al crossover ribassista delle medie mobili a 21 e 55 periodi, che su grafico a 4 ore di LUNA stanno conservando da oltre una decina di giorni un assetto rialzista. Secondo Akashnath gli operatori rialzisti dovranno necessariamente muoversi nelle prossime giornate “con un occhio tenuto puntato sul supporto di quota $ 84, e con l’altro ben fisso sul Bitcoin. E’ infatti inevitabterraile che debba arrivare prima uno spunto rialzista dalla maggiore cryptovaluta per poter stimolare la ripresa degli acquisti anche su LUNA”.

This article was originally posted on FX Empire

More From FXEMPIRE:

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli